Biscotti annasprati Bimby

Biscotti annasprati Bimby

La ricetta bimby dei biscotti annasprati tipici calabresi.

3
3668

Anche quest’anno per il secondo anno consecutivo ho partecipato al The Great Food Blogger Cookie Swap con questi buonissimi biscottini.

La ricetta arriva dal quaderno “super-speciale” della Nonna, era tempo che volevo prepararli e quale miglior occasione se non quella di uno scambio natalizio di biscotti? 😀 Dite che sono da ricovero?

Quest’anno ho spedito i miei biscotti a: Annamaria di BperBiscottoMarta di La cucina spontanea e Katia di Pappa e Cicci.

Questi biscotti ricordano particolarmente la mia infanzia, infatti mia nonna per le feste o per le grandi occasioni li ha sempre preparati e non si è smentita neanche 10 giorni fa per i suoi 60 anni di matrimonio. 🙂 Se la preparazione vi sembra lunga e difficile, non disperate, è più facile a farsi che a dirsi, infatti mia nonna per timore che non mi riuscissero perfettamente come i suoi ha voluto che li facessi per la prima volta insieme (che bellina!) e non sono per niente difficili, soltanto un po’ lunghi, ma ne vale la pena!!

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 3.7/5 (7 voti totali)
Biscotti annasprati Bimby, 3.7 out of 5 based on 7 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 500 gr di farina 00
  • 5 uova
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 5 cucchiai di olio di semi

Per la glassa:

  • 250 gr di acqua
  • 200 gr di zucchero

Preparazione

Mettere nel boccale la farina, le uova, lo zucchero e l’olio, impastare: 40 sec. vel. 5. Deve risultare un impasto morbido e allo stesso tempo lavorabile. Prendere l’impasto ottenuto e lavorarlo con le mani, formare dei rotolini, tagliare i biscotti della grandezza di 2 cm circa e dargli la forma di una pallina. Una volta pronte, cuocerle in acqua bollente (non salata) fino a che non vengono in superficie (come gli gnocchi). Una volta scolati su un canovaccio asciutto, lasciar asciugare qualche minuto. Foderare una teglia con carta forno e adagiarvi i biscotti, cuocere in forno preriscaldato a 160° per 15-20 minuti circa, la superficie dovrà essere dorata e lasciare raffreddare completamente e metterli in una terrina abbastanza capiente.

Per la glassa (o annaspro)

Mettere in una pentola l’acqua e lo zucchero, cuocere mescolando spesso. La glassa sarà pronta quando al posto della schiuma, si formeranno tante bollicine e avrà la densità di uno sciroppo. A questo punto prendere la terrina con i biscotti e versare lo sciroppo sopra, mescolare velocemente in modo da ricoprirli tutti di glassa, prima che questa asciughi. Una volta diventata bianca, lasciar raffreddare completamente e servire… Buon appetito!

Il mio consiglio

Sono biscotti che durano anche una settimana, io solitamente li tengo in una scatola di latta. 🙂

3 COMMENTI

  1. Devo confermare questi biscotti sono speciali!!Un grazie anche alla nonna che ti ha passato questa bella ricetta!!
    grazie ancora, è stato un piacere partecipare allo scambio e aver modo di conoscere altri foodbloggers!
    buona giornata
    Marta

  2. Ciao a tutti,
    Vorrei fare una domanda su questi biscotti.
    Come fanno a venire così gonfi senza lievito?
    Grazie

    Fabio

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This