Brownies al cacao Bimby

Brownies al cacao Bimby

La ricetta per il bimby dei brownies al cacao.

4
10809
Brownies al cacao Bimby
Brownies al cacao Bimby

Mancano ormai pochi giorni ad Halloween e la mia follia sta raggiungendo livelli incredibili. 🙂Basta guardare cosa combino nella mia cucina, trasformo classici brownies in piccole bare cioccolatose. 😀

La ricetta originale arriva dal blog di Laurel Evans, una vera forza della natura, l’ho soltanto leggermente modificata, ero senza burro e l’ho sostituito con l’olio, decisamente più leggera. 🙂

Questa è anche l’ultima ricetta che fa parte del PDF dei Dolci di Halloween che ho pubblicato venerdì scorso e che potete trovare qui.

A proposito, vi è piaciuto?

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 3.9/5 (16 voti totali)
Brownies al cacao Bimby, 3.9 out of 5 based on 16 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 150 gr burro (io l’ho sostituito con l’olio di semi)
  • 230 gr zucchero di canna
  • 75 gr cacao amaro in polvere
  • 2 uova (fredde da frigo)
  • 60 gr farina 00
  • 50 gr noci tritati (facoltativo)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o 1 bustina di vanillina)
  • 1 pizzico di sale
  • cioccolato bianco q. b.

Preparazione

Mettere nel boccale il burro, lo zucchero, il cacao e il sale, cuocere: 4 min. 70° vel. 3 e lasciar intiepidire. Impostare a vel. 4 e unire la vaniglia e le uova, una alla volta e continuare per 30 sec. Aggiungere la farina, amalgamare: 30 sec. vel. 4. Infine aggiungere le noci tritate, mescolare: 10 sec. Antiorario vel. 2. Versare in composto in una teglia quadrata (20 x 20 cm) precedentemente ricoperta di carta forno bagnata e strizzata. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20-25 minuti circa o fino a quando la punta di un coltello ne uscirà con qualche briciola attaccata. Lasciar raffreddare completamente. Tagliare in rettangoli, sciogliere il cioccolato bianco e decorare i brownies come più preferite. Lasciar riposare per qualche minuto e servire… Buon appetito!

Il mio consiglio

Ricorda che i brownies continuano a cuocere anche mentre si raffreddano e il passaggio da morbidi a secchi avviene in poco tempo, ti consiglio quindi di controllare spesso la cottura, dovrà risultare marrone più chiaro in superficie, mentre in mezzo un marrone più scuro, morbido e leggermente denso.

4 COMMENTI

    • Ciao Fede, secondo me puoi tranquillamente raddoppiarle, dovrai soltanto usare una teglia più grande e aumentare il tempo di cottura. 🙂

  1. Ciao, vorrei provare a fare la tua ricetta visto che mi ha proprio rapito il palato! Vorrei chiederti solo una cosa: con la quantità degli ingredienti citati, quanti brownies escono? Tagliandoli in una misura diciamo “giusta”, né troppo piccoli e né troppo grandi ☺

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This