Castagnole, tortelli, fritole con il Bimby

Castagnole, tortelli, fritole con il Bimby

Guarda la VideoRicetta delle Castagnole Bimby

8
6920

Oggi altra ricetta carnevalesca e questa volta fritta per la felicità di molti! Come per le bugie anche le castagnole hanno vari nomi in ogni parte d’Italia!

Infatti a Milano vengono chiamate tortelli mentre a Venezia fritole!

Questa volta la ricetta arriva dalla mamma, nel senso che l’altro giorno è arrivata con un fogliettino e dopo avermelo sventolato davanti mi ha detto: “eccola, proviamo questa! Me la sono segnata e come al solito non mi ricordo da dove l’ho presa!”… della serie che memoria da elefante! 🙂

Per la realizzazione mi ha aiutato il papà che dopo le prima che ho fatto mi ha detto: “posso provare io che ho nozioni di carpenteria?”, ahahahha fantastico! 😀

Domani iniziano le vacanze di Carnevale, siete pronti?

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.4/5 (26 voti totali)
Castagnole, tortelli, fritole con il Bimby, 4.4 out of 5 based on 26 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 150 gr di farina 00
  • 50 ml di latte
  • 50 ml di olio di semi
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di zucchero + quello per decorare
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • olio per friggere q. b.

Preparazione

Mettere nel boccale l’uovo e lo zucchero, mescolare: 20 sec. vel. 4, aggiungere il latte e l’olio, amalgamare: 30 sec. vel. 4, unire la farina con il lievito e vanillina, incorporare: 1 min. vel. 3. Ora formare con l’aiuto di due cucchiai delle palline, friggerle in abbondante olio bollente e passarle nello zucchero, lasciar raffreddare e servire… Buon appetito!

8 COMMENTI

    • Ciao Clemmy, l’impasto deve essere molliccio, per formare le castagnole aiutati con due cucchiaini bagnandoli spesso nell’acqua. 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This