Chiacchiere senza glutine Bimby

Chiacchiere senza glutine Bimby

La ricetta per preparare le chiacchiere, bugie o cenci senza glutine con il bimby.

0
6906
Chiacchiere senza glutine Bimby
Chiacchiere senza glutine Bimby

Ed eccomi qui, a postarvi una ricetta di domenica e senza glutine, perchè è giusto che anche i nostri amici celiaci abbiano la possibilità di festeggiare il Carnevalenel modo più goloso possibile. 🙂

Carnevale si avvicina e dopo aver postato la ricetta del Migliaccio ed aver fatto rivoltare il popolo di facebook pro ricotta, ho deciso di rifarmi, proponendo una ricetta decisamente più conosciuta. 😉 L’altra sera infatti io e il mio Lui ci siamo messi a friggere quantità industriali di chiacchiere e dopo aver testato un paio di ricette, ne abbiamo trovato una perfetta, sia come gusto che come fragranza, che non ha niente da invidiare a quelle classiche.

La ricetta è stata presa dal blog di Anna “Ai fornelli con la celiachia“, una fonte utilissima per chiunque è alla ricerca di ricette senza glutine.

Sono anche state approvate dalla mia famiglia e dai parenti che ho visto ieri sera per la cena dai nonni materni, notare che nessuno si era accorto della differenza di farina. 🙂

Vi auguro una buona domenica, noi qui ci si preparare per il derby Juve-Toro! 😀

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 3.2/5 (30 voti totali)
Chiacchiere senza glutine Bimby, 3.2 out of 5 based on 30 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 200 gr di Farina mix senza glutine
  • 4 uova
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci (senza glutine)
  • 1/2 bicchierino di liquore strega (io non l’ho trovato e ho usato il limoncello)
  • 60 gr di zucchero
  • 50 gr di burro ammorbidito
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o 1 bustina di vanillina)
  • 1 pizzico di sale
  • olio per friggere
  • zucchero a velo

Preparazione

Mettere tutti gli ingredienti nel boccale, impastare: 45 sec. vel. 4. Dovrà risultare un impasto piuttosto morbido ma lavorabile, nel caso aggiungere dell’altra farina. Far riposare il panetto ricoperto con della pellicola per alimenti per 30 minuti circa. Passato il tempo, prendere l’impasto e stenderlo con il mattarello, se preferite potete usare la macchina della pasta per formare la sfoglia, io non avendola ho usato il mattarello, l’importante è che la sfoglia sia molto sottile.
Tagliare a strisce la sfoglia ottenuta con una rotella dentata e friggerle in abbondate olio bollente, poche strisce alla volta stando attenti a non farle colorire troppo, durante la cottura dovranno gonfiarsi e assumere un colore dorato. Appoggiare le chiacchiere fritte su carta assorbente per togliere l’olio in eccesso e lasciar raffreddare completamente. Prima di servire cospargere di zucchero a velo… Buon appetito!

Il mio consiglio

Con questa dose ne sono venute parecchie e sono buone anche il giorno dopo. 🙂

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This