Chutney piccante alle pere Bimby

Chutney piccante alle pere Bimby

La ricetta per il bimby del chutney piccante alle pere e cipolle.

1
2541
Chutney piccante alle pere Bimby
Chutney piccante alle pere Bimby

Lo so, alcuni di voi storceranno il naso, in effetti non è ancora Dicembre e già inizio con le ricette di Natale. 🙂

Pubblico oggi questa ricetta perché per assaporare al meglio questo chutney piccante alle pere è necessario che stia a riposo per 3 settimane, in modo da arrivare perfetto e nel pieno della sua bontà per Natale.

La ricetta è stata presa dalla rivista di Jamie a cui ho fatto l’abbonamento e gli ho apportato una sola modifica, ho omesso il peperoncino soltanto perché così mia sorella può mangiarlo, visto che non tollera molto i cibi piccanti. 🙂

Siete stati presi anche voi dal vortice del Black Friday (letteralmente venerdì nero) e avete dato il via allo shopping natalizio?
Io invece ho lasciato perdere, speravo di poter acquistare qualche libro su Amazon, ma gli sconti apportati non li comprendevano.

Per tirarmi su, ne ho approfittato per stilare il menù del pranzo di domenica, dove festeggeremo i nonni materni e il loro 63° anniversario di matrimonio, che in realtà è stato martedì.
E come al solito ci saranno ci saranno due menù: quello classico e quello vegetariano. 🙂

Auguro un piacevole weekend anche a voi.

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 3.0/5 (1 voto totali)
Chutney piccante alle pere Bimby, 3.0 out of 5 based on 1 rating
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 1 kg di pere già sbucciate e tagliate grossolanamente
  • 1 cipolla rossa
  • 2 spicchi di aglio sbucciati
  • 20 gr di olio EVO
  • 1 pezzetto di zenzero fresco
  • 1 peperoncino rosso senza semi
  • 200 gr di zucchero di canna qualità muscovado
  • 300 ml di aceto di mele
  • 130 gr di uva sultanina
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 2 foglie di alloro

Preparazione

Mettere nel boccale la cipolla pulita, l’aglio, lo zenzero e il peperoncino, tritare: 5 sec. vel. 7, riunire sul fondo con l’aiuto della spatola e aggiungere l’olio, soffriggere: 5 min. 100° vel. 1. Unire gli altri ingredienti e cuocere: 45 min. 100° Antiorario vel. 1. A fine cottura lasciar raffreddare 20 minuti e invasare in barattoli sterilizzati e pastorizzare (come fare, leggi qui) per 30 minuti. Riporli al riparo della luce e dell’umidità e lasciar riposare 3 settimane prima di servire. Una volta aperti i vasetti, vanno conservati in frigo… Buon appetito!

Il mio consiglio

Ottimo accompagnato a formaggi e salumi stagionati. 🙂

1 COMMENTO

  1. Molto buona per accompagnare i formaggi, però la prossima volta diminuirò un pochino l’aceto di mele, perché prevale il suo sapore. Grazie della ricetta.

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This