Crema di zucca e mandorle Bimby

Crema di zucca e mandorle Bimby

3
5640

Adoro la zucca in tutte le sue forme e credo che ve ne siate accorti, ma nelle vellutate ancora di più. 🙂 E poi qualcuno mi aveva chiesto una ricetta senza panna nè farina.

Ed eccovi accontentati, adatta anche agli amici celiaci… l’ho trovata su una scheda del Bimby di qualche anno fa, suggerita per il cenone di capodanno io, ma a noi che ce ne frega se non è neanche Novembre? Io ho voglia di caldo e con il mal di pancia che mi ritrovo oggi causa ciclo mi sa che stasera me la rifaccio, ecco. 🙂

E con questo piatto colorato vi auguro un buon inizio di settimana, scappo a farmi un tè caldo. <3

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.2/5 (5 voti totali)
Crema di zucca e mandorle Bimby, 4.2 out of 5 based on 5 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    4
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 500 gr di zucca già pulita
  • 30 gr di mandorle pelate
  • 30 gr di olio EVO
  • 1 scalogno
  • 500 gr di acqua
  • 1 cucchiaino di dado bimby
  • maggiorana q. b.
  • 30 gr di parmigiano grattugiato (facoltativo per gli intolleranti al lattosio)

Preparazione

Mettere nel boccale le mandorle e lo scalogno, tritare: 5 sec. vel. 7, riunire sul fondo con l’aiuto della spatola, aggiungere l’olio e la maggiorana, insaporire: 4 min. 100° vel. 1. Unire la zucca pulita e tagliata a tocchetti, l’acqua e il dado, cuocere: 25-30 min. 100° Antiorario vel. 1. A fine cottura aggiustare di sale e lasciare riposare per qualche minuto, poi frullare: 20 sec. vel. 7. Servire con una spolverata di parmigiano e a piacere con crostini di pane… Buon appetito!

3 COMMENTI

  1. Ciao Nea, ho preparato questa ricetta questa sera, ha passato la prova suoceri! Unica cosa, secondo me, meno scalogno! Per il resto tutto ottimo!

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This