Danubio salato Bimby

Danubio salato Bimby

La ricetta per il bimby del danubio salato ripieno.

1
9165
Danubio salato Bimby
Danubio salato Bimby

Visto la mia innata dote di andare controcorrente, la festa della Mamma non l’ho festeggiata ieri, ma martedì scorso. 🙂

Mi sono presa infatti qualche ora per stare con lei. Abbiamo passeggiato per il centro, pranzato in un posticino incantevole (Giardino) e ci siamo fatte coccolare dalle MakeUp Artist di Mac.
Ci voleva proprio una giornata così, soleggiata e leggera.

Ma passiamo alla ricetta di oggi, che mi è stata suggerita da Maria Chiara, che è stata così gentile da inviarmi la sua ricetta per preparare il danubio salato. L’unica variante che ho apportato è stato il ripieno, ma potete utilizzare gli ingredienti che preferite. 🙂

Oggi fa un caldo incredibile, per riprendermi urge una scorpacciata di lamponi.

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.1/5 (13 voti totali)
Danubio salato Bimby, 4.1 out of 5 based on 13 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 200 gr di latte intero (io ho usato quella alta digeribilità)
  • 1/2 cubetto di lievito di birra fresco
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 1 uovo
  • 500 gr di farina manitoba
  • 50 gr di burro a pezzettini
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • latte q. b. (va bene anche quello vegetale)
  • semi di sesamo o papavero q. b. (facoltativo)

Per il ripieno:

  • pomodori secchi q. b.
  • melanzane grigliate q. b.
  • scamorza q. b.

Preparazione

Mettere nel boccale il latte, il lievito sbriciolato e lo zucchero, sciogliere: 2 min. 37° vel. 2. Aggiungere l’uovo, la farina, il burro e il sale, impastare: 3 min. vel. Spiga. Lasciare lievitare l’ impasto nel boccale per un’oretta circa o comunque finché il volume raddoppia. Suddividere l’impasto in venti pezzetti uguali e tenerli coperti con un canovaccio pulito. Man mano prendere un pezzetto alla volta, formare una pallina allargarla con le mani e mettere nel centro il ripieno (quello che preferite) e chiudere bene ridandogli una forma arrotondata. Ungere con l’olio una teglia rotonda (io ne ho usata una da 26 cm di diametro) e posizionare le palline in cerchio, lasciando un po’ di spazio tra una e l’altra. Spennellare la superficie con il latte e spolverare con i semi di sesamo o di papavero, coprire con un canovaccio pulito e lasciar lievitare per un’altra ora. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 30-35 minuti circa o finché la superficie non risulti dorata. Lasciar intiepidire e servire. E’ ottimo anche a temperatura ambiente… Buon appetito!

Il mio consiglio

Io ho optato per un ripieno vegetariano, ma potete sostituire le verdure con il prosciutto cotto o salame. Largo alla fantasia e al gusto personale. 🙂

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This