Finta carbonara Bimby

Finta carbonara Bimby

La ricetta bimby per preparare una finta carbonara ai peperoni.

1
4147
Finta carbonara Bimby
Finta carbonara Bimby

Buonasera, eccovi un’altra nuova ricetta che sa di estate, colorata e gialla come il sole! 🙂

Qui a Milano, sembra essere scoppiata l’estate, dopo “solo” 2 settimane di pioggia 🙂 e finalmente è da 3 giorni che c’è il sole.

La ricetta è stata presa dalla rivistra Cucina Moderna ed è a dir poco unica, una rivisitazione della classica carbonara e a mio modesto parere preferisco di gran lunga questa nuova versione, che la classica, si sono strana forte.
Oltretutto se omettiamo il guanciale diventa una ricetta vegetariana. 🙂

Che dite è da provare?
Buona serata gente. 🙂

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.7/5 (7 voti totali)
Finta carbonara Bimby, 4.7 out of 5 based on 7 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    4
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 320 gr di bucatini
  • 140 gr di guanciale (o pancetta)
  • 120 gr pecorino romano grattuggiato
  • 1 peperone giallo
  • 1 spicchio d’aglio (o 1 scalogno)
  • sale e pepe q. b.

Preparazione

Arrostire il peperone in forno sotto il grill per 15 minuti circa, girandolo spesso. Farlo intepidire all’interno di un sacchetto per alimenti (per facilitare il distacco della pelle e poterlo pelare con maggiore facilità). Quindi, privarlo del torsolo, dei semi e dei filamenti interni, ridurlo in falde. Portare a ebollizione abbondante acqua salata e cuocervi i bucatini. Nel mentre tagliare il guanciale a listarelle sottili e metterle nel boccale insieme all’aglio o allo scalogno, rosolare: 2 min. 100° vel. 1, togliere l’aglio e sgocciolare il guanciale dal fondo di cottura e asciugare su carta assorbente da cucina. Mettere il peperone nel boccale, aggiungere poca acqua di cottura della pasta (1/2 misurino, anche di meno), salare e pepare, amalgamare: 1 min. 100° vel. 1, ora frullare il tutto: 30 sec. vel. 7. Scolate i bucatini e uniteli alla salsa di peperone (aggiungere dell’acqua di cottura se necessario), al pecorino grattuggiato e del pepe. Impiattare e completare distribuendo il guanciale croccante sopra ogni piatto e servire… Buon appetito!

Il mio consiglio

Se al posto del guanciale mettete l’olio EVO, la ricetta diventa vegetariana. 🙂

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This