Frittata di peperoni Bimby

Frittata di peperoni Bimby

5
5920
Frittata di peperoni Bimby
Frittata di peperoni Bimby

Ultimo giorno della settimana e per combattere questo tremendo caldo vi delizio con questa gustosa frittata, semplicissima da fare.

Rigorosamente cotta al vapore e quindi molto più leggera. L’idea era di passarla 5 minuti sotto al grill ma con il caldo di questi giorni, il forno ahimè dovrà rimanere spento, anche se la mia smania di torte e lievitati inizia ad assillare per tornare a produrre qualcosa. 🙂

Come dicevo martedì, è una ricetta perfetta per chi sta per partire per le vacanze e ha ancora qualcosina nel frigo da consumare. Mi è piaciuta molto, e poi è colorata e adatta all’estate, che ne pensate?

Vi auguro di passare uno splendido e rilassante weekend.

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 3.0/5 (8 voti totali)
Frittata di peperoni Bimby, 3.0 out of 5 based on 8 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    4
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone piccolo giallo
  • 200 gr di provola (a piacere)
  • 6 uova
  • 10 gr di olio EVO
  • sale q. b.
  • erbe aromatiche q. b. (timo, origano e prezzemolo)
  • 1 litro di acqua

Preparazione

Lavare e asciugare i peperoni, tagliarli a tocchetti e metterli nel boccale insieme all’olio, cuocere: 10 min. 100° Antiorario vel. Soft, scolarli e metterli da parte. Nel boccale pulito aggiungere le uova, la provola tagliata a tocchetti e gli aromi, salare e amalgamare: 15 sec. Antiorario vel. 3, aggiungere i peperoni, mescolare: 10 sec. Antiorario vel. 3. Versare il composto nel vassoio del Varoma precedentemente ricoperto da carta forno bagnata e strizzata, ricoprire con un foglio d’alluminio e chiudere con il coperchio, aggiungere l’acqua nel boccale, chiuderlo e posizionare il Varoma, cuocere: 40 min. Varoma Vel. 1 (se necessita di altra cottura, proseguire per altri 10 minuti). Impiattare e servire tiepida o fredda… Buon appetito!

Il mio consiglio

Se avete tempo, passate la frittata per 5 minuti sotto al grill del forno, risulterà ancora più gustosa. 🙂

5 COMMENTI

  1. Questa frittata mi ha fatto perdere la pazienza. Ho iniziato a cuocerla alle 19:00 erano le 20:30 ed era ancora cruda così l’ho messa in una padella a terminare la cottura. Secondo me i 40 Minuti di cottura per sei uova sono pochi. Il sapore era buono ma l’attesa è stata eccessiva…

    • Ciao Luana, mi spiace che non si sia cotta, Hai impostato la cottura a Varoma e coperto la uova con l’alluminio?

  2. Questa frittata mi ha fatto perdere la pazienza. Ho iniziato a cuocerla alle 19:00 erano le 20:30 ed era ancora cruda così l’ho messa in una padella a terminare la cottura. Secondo me i 40 Minuti di cottura per sei uova sono pochi. Il sapore era buono ma l’attesa è stata eccessiva…

  3. Ciao Luana, volevo dirti che anche io la prima volta che l’ho fatta ho avuto l’impressione che fosse ancora cruda, così l’ho fatta cuocere ancora un po’, dopodiché ho avuto ancora l’impressione che fosse cruda, ma in realtà non è cruda perché l’ho rivoltata in un vassoio e l’ho tagliata tranquillamente! Le cose cotte al vapore conservano un colore pallido che si può erroneamente associare alla crudità dell’alimento, ma non è così! Vai tranquilla!

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This