Frittata di sedano rapa e funghi Bimby

Frittata di sedano rapa e funghi Bimby

La ricetta per preparare una frittata al forno di sedano rapa.

3
2926

Si sempre lui, il sedano rapa. L’altra volta vi avevo proposto la purea, oggi una frittata al forno, dai sapori invernali! 🙂

La ricetta del post di oggi è stata presa dalla rivista Cucina Naturale e trovo che sia davvero buona.

A proposito di inverno, avete seguito le olimpiadi? Anche se sono terminate il 23 e nella classifica delle medaglie siamo arrivati soltanto 22esimi, faccio i miei complimenti ai nostri atleti perché trovo che se lo meritino! Tra qualche giorno, precisamente il 7 marzo, sarà la volta delle paralimpiadi e mi raccomando tutti pronti a fare il tifo per gli atleti italiani! 😀

Ah volevo anche dirvi che ho fatto la pasta sfoglia, ieri pomeriggio e che presto, molto presto (la prossima settimana), la pubblicherò sul blog! 😉

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 2.0/5 (2 voti totali)
Frittata di sedano rapa e funghi Bimby, 2.0 out of 5 based on 2 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    2
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 1 porro
  • 15 gr di olio EVO
  • 150 gr di funghi
  • 300 gr di sedano rapa già pulito
  • 4 uova
  • 100 ml di latte (io ho usato quello ad alta digeribilità)
  • sale q. b.
  • aromi a piacere

Preparazione

Mettere il sedano rapa nel boccale, tritare: 5 sec. vel. 7 e mettere da parte. Nel boccale pulito mettere il porro tagliato a rondelle e l’olio, soffriggere: 3 min. 100° vel. 1, aggiungere i funghi, cuocere: 7 min. 100° Antiorario vel. 1. Unire il sedano rapa, salare (io ho anche aggiunto del timo) e cuocere: 5 min. 100° Antiorario vel. 1 e lasciar intiepidire. Aggiungere le uova e il latte, mescolare: 30 sec. vel. 3. Versare in una teglia ricoperta di carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 190° per 15-20 minuti circa.

Il mio consiglio

In alternativa è possibile cuocere la frittata al vapore, mettendo 1 litro d’acqua nel boccale e sistemando il composto nel vassoio del varoma ricoperto precedentemente di carta forno, coprire il tutto con della carta stagnola e poi il suo coperchio e cuocere per 30 minuti a temp. Varoma vel. 1.

3 COMMENTI

  1. Ciao Nea! Oggi ho provato a fare una frittata con il Varoma… ho dovuto cuocerla 50 minuti e più perchè restava sempre morbida e un pò liquida. Devo usare il trucco della stagnola? Oppure ho sbagliato qualcosa? Premetto che ho il bimby da poco…. Grazie in anticipo 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This