Frittata di spinaci Bimby

Frittata di spinaci Bimby

La ricetta della frittata di spinaci e ricotta per il bimby.

0
11017
Frittata di spinaci Bimby
Frittata di spinaci Bimby

Qui a Torino sta per scatenarsi un temporale e io che mi stavo preparando per andare a correre. -.-‘

L’unica nota positiva è non averlo beccato fuori, lavandomi da testa a piedi.

Oggi è il No Diet Day, la giornata internazionale contro l’ossessione del peso e anche se la ricetta di oggi non è per niente di quelle “grasse”, consoliamoci con la sua bontà.

E’ semplice da preparare e per quanto è buona, ho fatto giusto in tempo a fotografarla.

Oggi sono di poche parole, sono stata presa in contropiede dal temporale che mi ha tolto pure le parole dalla bocca.

Mi rifarò senz’altro domani, con una nuova ricetta. 😉

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.2/5 (15 voti totali)
Frittata di spinaci Bimby, 4.2 out of 5 based on 15 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    4
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 500 gr di spinaci freschi
  • 1 cipollotto fresco
  • 20 gr di olio EVO
  • 6 uova
  • 100 gr di ricotta
  • parmigiano grattugiato q. b.
  • sale q. b.

Preparazione

Mettere nel boccale il cipollotto pulito, tritare: 5 sec. vel. 7, riunire sul fondo con l’aiuto della spatola e unire l’olio, soffriggere: 3 min. 100° vel. 1. Aggiungere gli spinaci puliti, salare e cuocere: 7 min. 100° vel. 2. A fine cottura controllare che siano asciutti, altrimenti proseguire per qualche minuto a temperatura Varoma. Successivamente tritare: 10 sec. vel. 7 e mettere da parte. Nel boccale aggiungere le uova, la ricotta e il sale, emulsionare: 1 min. vel. 4. Unire gli spinaci messi da parte e amalgamare: 10 sec. Antiorario vel. 3. Versare il composto in una teglia rivestita di carta forno, spolverare sulla superficie il parmigiano grattugiato e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa. Lasciar intiepidire leggermente e servire… Buon appetito! 

Il mio consiglio

In alternativa può essere cotta al varoma: riempire il boccale con 1 litro di acqua, rivestire il vassoio del varoma con della carta da forno bagnata e strizzata, versare il composto di uova e spinaci, ricoprire con un foglio di stagnola, chiudere con il coperchio e posizionare sul boccale chiuso. Cuocere per 40 minuti circa a temp. Varoma. E’ ottima servita anche fredda. 🙂

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This