Fudge al cioccolato fondente Bimby

Fudge al cioccolato fondente Bimby

La ricetta per il bimby dei fudge al cioccolato fondente.

2
5605
Fudge al cioccolato fondente Bimby
Fudge al cioccolato fondente Bimby

Ed eccoci a venerdì. E’ stata una settimana impegnativa e non vedete l’ora di rilassarvi questo weekend? Niente di più facile di questa super golosa ricetta. 🙂

In realtà l’idea di preparare il Fudge (dolce di origine americana, ma tipico anche del Regno Unito) ce l’avevo già in testa da un po’ e con il latte condensato in dispensa che stava per scadere mi sono data una mossa e ho preparato questa meraviglia. 🙂

La ricetta è di una facilità incredibile ed è stata presa dal blog “GiKitchen” della formidabile Iaia, ed è anche perfetta per i giorni caldi visto che non c’è bisogno di usare il forno.

Per chi se lo stesse chiedendo il latte condensato è ormai di facile reperibilità, lo trovate infatti nei supermercati di solito nel reparto latte oppure nel reparto dei caffè solubili, in ogni caso se non lo trovate prima di disperarvi e imprecare contro di me, chiedete a qualche addetto al reparto. 😉

Non mi resta che salutarvi e augurarvi un buon pranzo e un fantastico weekend.

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 3.8/5 (5 voti totali)
Fudge al cioccolato fondente Bimby, 3.8 out of 5 based on 5 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 350 gr di cioccolato fondente (70% di cacao minimo)
  • 340 gr di latte condensato (o 1 lattina)
  • 30 gr di burro
  • nocciole o pistacchi q. b. (facoltativo)

Preparazione

Mettere il cioccolato nel boccale, tritare: 10 sec. vel. 7. Aggiungere il latte condensato e il burro, cuocere: 6/7 min. 60° vel. 3. Unire le nocciole o i pistacchi, amalgamare: 15 sec. Antiorario vel. 3. Versare il composto, che dovrà essere piuttosto compatto, in una teglia precedentemente ricoperta con della carta forno e livellare bene con una spatola o un cucchiaio a uno spessore di 1-2 cm circa. Lasciare raffreddare in frigo per almeno una notte. Tagliare a cubetti e servirlo… Buon appetito!

2 COMMENTI

  1. Per me che sono intollerante ai latticini cosa posso usare al posto del latte condensato? Ci terrei a trovare un’alternativa perchè mi sembra una ricetta super!!!

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This