Gazpacho Bimby

Gazpacho Bimby

La ricetta bimby per preparare un buonissimo e colorato gazpacho andaluso.

3
16119
Gazpacho Bimby
Gazpacho Bimby

Ci sono eh? Anche oggi ricetta nuova, perfetta per l’estate anche se qui a Torino continua a piovere e ad essere nuvoloso. -.-‘

Come avrete notato ultimamente sto cercando di postare ricette semplici da preparare, un po’ perchè è estate e siamo tutti più fiacchi e un po’ perchè sono presa dalle mille ricette che mi sto preparando per postarvi ad Agosto. 🙂

A proposito di vacanze, non vi ho ancora raccontato dello scorso weekend, passato tra le campagne della provenza, immersa nei meravigliosi campi di lavanda.
Chi mi segue su Instagram, avrà già visto qualche foto che ho pubblicato. Sono stati 3 giorni intensi, fatti di km macinati in macchina e a piedi, immersi completamente nella natura insieme alla mia famiglia e alla mia cagnolina. 🙂 Il mio Lui ne ha approfittato per raggiungere un paio di amici e andare a Rimini. 🙂

Era da anni che volevamo andarci che io, mia sorella e mia madre, e dopo aver trovato un appartamentino che accettasse animali domestici, ho convolto anche mio padre. Un’esperienza incredibile, soprattutto in questo periodo, visto la raccolta della lavanda.

Certo che non potevo non tornare con un bel fascio di lavanda essiccata… ovvio che no. 😀

Anche se la ricetta di oggi è in realtà di origine Andalusa e non centra niente con la Francia, fa molto vacanza e quindi perchè non sognare un po’.
So per certo che ognuno ha la sua ricetta, in giro infatti ce ne sono tantissime e non ho certo la presunzione di dire che la mia è l’Originale, per cui se voi la preparate in un altro modo, continuare a seguire la vostra. 🙂

Alla prossima ricetta!

Nea!

 

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.2/5 (19 voti totali)
Gazpacho Bimby, 4.2 out of 5 based on 19 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    4
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 1 peperone rosso
  • 1 cetriolo
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 500 gr di pomodori
  • 100 gr di mollica di pane raffermo
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • acqua q. b.
  • sale q. b. (io ho usato il gomasio)
  • peperoncino in polvere q. b.

Preparazione

Ammorbidire il pane immergendolo in acqua. Mettere nel boccale i pomoodori e il peperone lavati e tagliati a pezzi, la cipolla tagliata in quarti, il cetriolo pelato e tagliato, tritare: 10 sec. vel. 7. Aggiungere il pane strizzato bene, l’olio, l’aceto e il peperoncino, salare e amalgamare: 10 sec. vel. 7. Se il composto risultasse troppo cremoso all’occorrenza aggiungere un goccio d’acqua. Versare il composto in un contenitore a chiusura ermetica e riporre in frigorifero per almeno un paio d’ore o fino al momento di servirlo… Buon appetito!

3 COMMENTI

  1. Ciao, ho preparato il tuo gazpacho e l’ho trovato ottimo.
    Ho apportato due varianti perchè non digerisco il peperone crudo e il peperoncino:
    1) non ho messo il peperoncino
    2) il peperone l’ho prima infornato e poi spellato
    Grazie per l’ottima ricetta,
    gisa

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This