Gnocchi all’acqua Bimby

Gnocchi all’acqua Bimby

La ricetta per preparare gli gnocchi senza patate con il bimby.

4
9507
Gnocchi all'acqua Bimby
Gnocchi all'acqua Bimby

Qui a Torino nevica da stamattina e io che la neve l’adoro mi riempie il cuore quando la vedo.

Purtroppo oggi è anche una giornata difficile, un periodo particolarmente complicato, dove gli ostacoli si accumulano e fanno sembrare il possibile impossibile. E neanche la neve riesce a non farmi essere triste.

Nei giorni scorsi mia nonna mi ha insegnato a fare il punto dritto con i ferri e mi sto facendo una sciarpa, piano piano, ogni tanto inciampo ma poi mi rimetto di nuovo in carreggiata, un po’ come la vita. Lavorare a maglia l’ho trovato particolarmente d’aiuto in questi giorni, riuscendo a calmare un pochino l’ansia.

Che poi io ne parlo qui, ma in realtà chi mi è accanto fa difficoltà a capire cosa mi passa per la testa, sempre per la maledetta abitudine di non esprimere i miei sentimenti per non caricare i miei cari di altri problemi.

Mi sono detta, che è periodo, è giusto stare male e soffrire, ma che è una situazione momentanea perché prima o poi arriverà il sereno anche per la mia famiglia. Forza!

Ci ho pensato parecchio se scrivere oggi o meno, ma poi mi sono detta che sicuramente mi aiuterà a fare ordine tra i miei sentimenti e magari essere d’aiuto a qualcuno.

Vi lascio alla ricetta, una vera e propria scoperta, si prepara in un batter d’occhio e in 30 minuti avrete dei buonissimi gnocchi all’acqua. Non servono patate, ma solo farina e acqua, due ingredienti che sono presenti in ogni cucina.
Io li ho conditi con il sugo che ho preparato a settembre, ma siete liberi di dare sfogo alla vostra fantasia. 🙂

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.1/5 (26 voti totali)
Gnocchi all'acqua Bimby, 4.1 out of 5 based on 26 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    4
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 400 gr di farina (io ho usato la 0, se intolleranti sostituire con quella senza glutine)
  • 400 gr di acqua
  • sale q. b.

Preparazione

Mettere nel boccale l’acqua e il sale, bollire: 4 min. 100° vel. 1. Impostare a vel. 4 e aggiungere dal foro del coperchio la farina. Impastare: 20 sec. vel. Spiga. Trasferire l’impasto sul piano da lavoro leggermente infarinato, compattarlo formando una palla e lasciarlo intiepidire. Suddividerlo in più pezzi e da ognuno ricavare lunghi rotolini del diametro di 2 cm (foto gallery 1), infine tagliarli a piccoli tocchetti (fotogallery 2). Lessarli in abbondante acqua bollente poco salata e ritirarli con la paletta forata via via che salgono a galla (così evitano di incollarsi). Condirli a piacere e servirli… Buon appetito!

Il mio consiglio

E’ possibile anche surgelarli su un vassoio infarinato, leggermente distanziati tra loro e una volta congelati trasferirli in un sacchetto di plastica per alimenti e riporli nuovamente in freezer. Non necessitano di scongelamento, si cuociono subito.

4 COMMENTI

  1. Ciao Nea,
    grazie mille per la ricetta. Io ho provato a condirli con Sugo alle vongole. Squisito direi…
    Spero che tu possa trovare un po’ di serenità….Si cade, è vero, ma in quei periodi, le cose si devono guardare da una’ altra prospettiva, che a volte nn ci piace…ma poi quando ci si rialza, le vecchie prospettive sono più ricche…Auguro una serena Santa Pasqua.

  2. Posso fare due domande stupide?
    Perché impastare con l’acqua bollente?
    E posso usare questo impasto per fare qualcos’altro tipo cavateli o simili?

  3. La ricetta ha l’etichetta “senza glutine”, andrebbe corretto (o specificare che farina senza glutine usare e le dosi).

    Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This