Gnocchi di Patate Bimby

Gnocchi di Patate Bimby

La ricetta per preparare gli gnocchi di patate con il bimby.

10
36749

Giovedì gnocchi ed eccoli finalmente, so bene che esiste già la ricetta sul libro base, ma io vi riporto il mio procedimento, quello che usiamo quando facciamo gli gnocchi a casa. 🙂

Perchè come sempre ognuno ha il suo, soprattutto per le ricette della tradizione, ogni famiglia ha la sua e spesso cambiano di regione in regione. Quindi se preparate gli gnocchi in maniera diversa e vi piacciono, non dovete per forza modificare il procedimento o la ricetta, questo è soltanto il metodo che usiamo a casa, ma non è certo l’unico. 😉

Gli gnocchi mi ricordano la domenica, quando da piccolina andavo a trovare la nonna paterna e trovavo sempre la pasta fresca pronta per il pranzo, spesso erano degli gnocchi. Sanno di casa e sono quel confort food che quando ti allontani da casa ti manca.
Quando sono stata negli Stati Uniti la cosa che ho fatto appena sono entrata in un ristorante italiano dopo un mese che ero lì, è stato ordinare degli gnocchi al pesto, me li ricordo ancora, erano ustionanti, tutti incollati ma erano buonissimi!
Sono convinta che non fossero un granché, ma immaginatevi il momento: una ventenne a Little Italy con dei parenti che le hanno fatto patire le pene dell’inferno per un mese… in quel momento ero in pace con l’universo, credetemi e subito dopo quella fitta al cuore, mi mancava terribilmente casa mia.

Ok, vi lascio alla ricetta e viva la cucina italiana. 😀

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.0/5 (71 voti totali)
Gnocchi di Patate Bimby, 4.0 out of 5 based on 71 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    4
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 1 kg di patate farinose
  • 300 gr di farina
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 litro di acqua

Preparazione

Pelare le patate, lavarle, tagliarle a tocchetti e metterle nel cestello. Versare l’acqua nel boccale con un pizzico di sale, inserire il cestello e cuocere: 20 min. Varoma, vel 1. Togliere il cestello e scolare bene le patate. Nel boccale pulito mettere le patate cotte, frullare: 10 sec. vel. 3. Aggiungere la farina, un pizzico di sale e l’uovo, impastare: 20 sec. vel 3-4 (il composto deve risultare liscio e omogeneo), nel caso aggiungere poca farina. Versare sul piano di lavoro il composto, suddividerlo in più pezzi e da ognuno ricavare lunghi rotolini del diametro di 2 cm. Tagliarli a piccoli tocchetti e passarli sull’apposito taglierino o sui rebbi di una forchetta (come ho fatto io). Lasciarli riposare una mezz’oretta su un telo infarinato. Lessarli in abbondante acqua bollente poco salata e ritirarli con la paletta forata via via che salgono a galla (così evitano di incollarsi). Condirli a piacere e servirli… Buon appetito!

Il mio consiglio

E’ possibile anche surgelarli su un vassoio infarinato, leggermente distanziati tra loro e una volta congelati trasferirli in un sacchetto di plastica per alimenti e riporli nuovamente in freezer. Non necessitano di scongelamento, si cuociono subito. 🙂

10 COMMENTI

  1. ho avuto qualche problema con questa ricetta, le patate non ci stavano nel cestello e alla fine ho dovuto aggiungere molta farina nel fare i rotolini…l’aspetto è comunque buono, vedremo all’assaggio

  2. li sto facendo in questo momento in effetti non ci stavano nel cestello ho forzato un po….speriamo bene…..voi come avete fatto
    ?

  3. Anche io qualche problema.
    1) quantità. Le patate non entravano tutte nel cestello. (TM5)
    2) velocità. Nel mio caso 10 secondi velocità 3 non riesce proprio a spappolare le patate. Ho dovuto fare 30/40 secondi velocità 5/6 con la farfalla
    3) nessun problema nel fare i rotolini e l’impasto è venuto della consistenza perfetta. Purtroppo però gli gnocchi cotti erano molto farinosi/collosi e difficili da ingoiare… Che comunque potrebbe dipendere dal tipo di patata che ho usato. Come ogni ricetta, va perfezionata a seconda dei propri gusti e circostanze.

  4. HELP HELP HELP!
    Innanzitutto un saluto a tutti!
    Ho effettuato la ricetta come da copione..al momento di scolare l’acqua sono scolati anche gli gnocchi…cosa ho sbagliato??

  5. Concordo anch’io : ottima ricetta ! Ho aggiunto un altro po’ di farina nel boccale ed anche quando ho fatto i rotolino ! Li ho scolati con il mestolo e messi direttamente in una pirofila con un po’ di sugo .Alla fine ho versato il resto del sugo ,un po’ di provoloncino e ho mescolato .Una spolverata di parmigiano e poi in forno !!

  6. Sono un amante degli gnocchi e dopo tante ricette sembra che questa sia quella giusta! Durante la cottura l acqua borbottava fuori dal boccale, ho abbassato la temperatura fino alla conclusione dei 20 minuti. la consistenza è ottima e il sapore è deliziosooooo.

  7. un kg di patate non entra nel cestello (TM31) e 20 minuti Varoma sono pochini.
    Desolata ma forse c’è qualcosa che mi è sfuggito.

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This