Grissini Torinesi Bimby

Grissini Torinesi Bimby

La ricetta per il bimby dei grissini torinesi o rubatà.

3
7916
Grissini torinesi Bimby
Grissini torinesi Bimby

La mia settimana inizia oggi, dopo aver cucinato per tutto il weekend e preparato tante buone ricette che presto pubblicherò, ho avuto necessità di riposarmi ieri.

E ad essere sincera è stato un riposo forzato visto che sono stata poco bene la notte tra domenica e lunedì, tant’è che ieri ero letteralmente uno straccio, trascinandomi dal letto al divano e viceversa, con l’unica eccezione della passeggiata con Zoe.

Per fortuna che oggi è un giorno nuovo e sono bella carica e pronta per pubblicare una nuova ricetta, quella dei grissini torinesi stirati.
Poteva mancare sul blog di una torinese, la ricetta dei grissini? Certo che no. 😉

Li ho preparati per il pranzo di domenica dove abbiamo festeggiato l’anniversario dei nonni materni. <3
Sono stati apprezzati moltissimo da tutti.

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.5/5 (11 voti totali)
Grissini Torinesi Bimby, 4.5 out of 5 based on 11 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 350 gr di semola rimacinata di grano duro
  • 150 gr di farina 0
  • 15 gr di lievito di birra fresco
  • 280 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di malto d’orzo (in alternativa zucchero)
  • 50 gr di olio EVO
  • sale q. b.

Preparazione

Sciogliere il lievito nell’acqua e aggiungerlo agli altri ingredienti nel boccale, impastare: 5 min. vel. Spiga. Formare un rettangolo e stenderlo dello spessore di circa 3 centimetri, adagiarlo su una teglia rivestita di carta forno e spolverizzata di semola. Oliare la superficie e spolverizzare nuovamente con della semola. Coprirla con un canovaccio e lasciar lievitare per 1 ora circa. Con un coltello dalla lama liscia tagliare delle strisce di impasto dal lato corto di circa 1 centimetro e stenderle della lunghezza della teglia tirando le estremità, adagiarli non troppo vicini gli uni agli altri su una teglia rivestita di carta forno (non preoccupatevi se non saranno tutti uguali è la loro peculiarità). Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15-20 minuti circa o fino a doratura. Lasciar raffreddare completamente… Buon appetito!

Il mio consiglio

E’ possibile aggiungere dei semi di papavero o sesamo sulla superficie prima di infornare i grissini. 🙂

3 COMMENTI

  1. Ciao Nea,
    vorrei provare a fare qs strepitosi grissini ma non ho lievito di birra..è possibile usare anche il granulare secco?

    Sei davvero in gamba..ho già fatto praticamente tutte le tue ricette! Mi sei sempre di grande aiuto!

    Grazie mille.

  2. finalmente dopo aver sperimentato cinque diverse ricette di grissini ho trovato quella giusta, sembrano proprio i grissini che mangio a Susa d’estate!!! voto massimo cinque stelle. brava nea.!

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This