La frittata di tonno e cipolle di Tropea Bimby

La frittata di tonno e cipolle di Tropea Bimby

La ricetta per preparare la frittata al varoma con il bimby.

6
4926

Buongiorno a tutti, lo sapevate che con il bimby si possono fare delle buonissime frittate?Eccone un’esempio, io questa l’ho fatta per fare innanzitutto una prova e poi perchè avevo 3 albumi da fare fuori e per non buttarli ne ho aggiunto uno intero e ho fatto questa frittata.

La presentatrice del bimby me l’aveva detto all’epoca dell’acquisto che avrei potuto fare anche delle frittate, ma non mi aveva convito.
Invece ieri mi son detta: dai proviamo!
E il risultato è stato eccellente, ve la consiglio soprattutto se siete a dieta o comunque dovete stare attenti ai condimenti, infatti cucinata al vapore mantiene intatti i sapori, ma con pochi grassi! E voi avete mai provato a farla?

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 3.0/5 (8 voti totali)
La frittata di tonno e cipolle di Tropea Bimby, 3.0 out of 5 based on 8 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    3
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 3-4 uova (io avevo 3 albumi rimasti e ho aggiunto soltanto 1 uovo intero)
  • 1 scatola da 80 gr di tonno (io ho usato quello al naturale)
  • sale e pepe q. b.
  • 1 cucchiaio di parmiggiano reggiano
  • 1 cipolla di Tropea
  • 700 gr di acqua

Preparazione

Mettere nel boccale la cipolla, tritare: 5 sec. vel. 6, unire gli altri ingredienti tranne l’acqua, amalgamare: 35 sec. Antiorario vel. 3. Foderare il vassoio del Varoma con della carta da forno bagnata e strizzata, versate all’interno in composto, coprire con un foglio di alluminio e chiudere con il coperchio. Nel boccale pulito versare l’acqua con del sale, posizionare il Varoma e cuocere: 30 min. Varoma vel. 1. Impiattare e servire… Buon appetito!

Il mio consiglio

Visto che la frittata al vapore risulta un po’ anemica e quindi pallida, se la preferite più colorita potete passarla giusto 5 minuti sotto il grill del forno.

6 COMMENTI

  1. Meravigliosa idea per la cena di stasera!!Domanda:ma perchè va coperta con un foglio di alluminnio?io quando la faccio non la copro…ho sempre sbagliato???Grazie!!!

    • Ciao, onestamente non saprei. Provo ad azzardare, forse per il mantenimento del calore! Ma se l'hai già fatta, senza l'alluminio e ti è venuta lo stesso, allora è indifferente! Proverò comunque ad indagare meglio. Buona serata! 🙂

    • Ciao Ari, io tutte le frittate che ho fatto e visto fare cuocevano sempre per 30 minuti, anche perchè se provi per meno tempo le uova risultano ancora liquide. Forse a quella dimostrazione che sei andata era con un uovo soltanto. 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This