Lemon Curd Bimby

Lemon Curd Bimby

14
12352

Buongiorno, oggi mi sento positiva, finalmente non piove da 24 ore e nella speranza che duri vi posto questa golosissima ricetta! Lo so, ho saltato l’appuntamento del venerdì. Questa volta però ho dovuto rinunciare per una giusta causa, mia sorella si è rotta un piede sbattendo contro un mobile e l’abbiamo dovuta portare al pronto soccorso dove l’hanno ingessata, non per bisogno ma per necessità.

Per fortuna la frattura che si è creata è soltanto superficiale e quindi non c’era bisogno di ingessarla perchè in casi come questi la parte lesa guarisce da sola. Purtroppo conoscendo noi il soggetto iperattivo siamo stati costretti ad optare per l’ingessatura, che comunque non gli ha impedito di muoversi.

Ma passiamo alla ricetta di oggi, la lemon curd, una crema di limoni di origine anglosassone e utilizzata come dessert per accompagnare scones o muffin o semplicemente per farcire le crostate. Una crema di cui io vado letteralmente matta, tant’è che la mangio spalmata su del pane oppure “a cucchiaiate” dal vasetto. 😀

Per la ricetta mi sono ispirata ad una di Nigella pubblicata sul libro “Delizie Divine“.

Buon inizio di settimana a tutti. 🙂

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.0/5 (23 voti totali)
Lemon Curd Bimby, 4.0 out of 5 based on 23 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • la scorza di 2 limoni biologici
  • 125 ml di succo di limone (3 limoni circa)
  • 100 gr di zucchero (io ho usato quello di canna)
  • 80 gr di burro morbido
  • 2 uova

Preparazione

Lavare e asciugare bene i 2 limoni, ricavare la scorza priva della parte bianca e metterla nel boccale insieme allo zucchero, polverizzare: 10 sec. vel. 8, riunire sul fondo con l’aiuto della spatola. Spremere i limoni e ricavare 125 ml circa di succo (all’occorrenza spremerne un quarto). Filtrare il succo attraverso un colino e unire nel boccale insieme al burro e alle uova, cuocere: 15 min. 90° vel. 2. Togliere il misurino e proseguire la cottura: 8 min. 90° vel. 2. A cottura ultimata posizionare il misurino e frullare: 10 sec. vel. 6. Invasare in vasetti sterilizzati e conservare in frigorifero… Buon appetito!

Il mio consiglio

Da servire su fette di pane o per farcire una crostata, rigorosamente all’ora del thè.

14 COMMENTI

  1. Ottima ricetta!! Per farlo venire bello denso ho dovuto farlo andare ancora 8 min con un cucchiaino di maizena… ma è venuto fantastico!!

  2. io ci metto anche un pizzico di zenzero che fa bene…e a volte, allo stesso modo, faccio una variante all’arancia con un pizzico di cannella!! 😛

  3. Appena provatooo buonissimooooo solo che le scorze sono un po troppo doppie pensavo venissero piu sottili ma e ottimoooo vorrei usarlo x crostata quanto si mantiene la crema??

  4. Buonissima!!! Devo assolutamente provare vorrei farci una crostata ma quanta ne esce? La mia crostata è di 26 cm diametro… Mi basta una dose o raddoppio? Grazieeee

  5. Ricetta fantastica…riuscita alla perfezione, ma se io voglio aumentare LR dosi. I tempi di cottura restano uguali? Grazie

  6. Ciao, bellissima ricetta!
    Ho molti limoni e vorrei poterli conservare in qualche modo…Per quanto tempo posso conservare la crema nei vasetti sterilizzati?

  7. Grazie splendida ricetta! Io generalmente quando preparo confetture, marmellate e conserve le sterilizzo dopo averle messe nei vasi facendo bollire a bagnomaria, credi che questo procedimento si possa utilizzare anche per la lemon curd?

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This