Liquore di liquirizia Bimby

Liquore di liquirizia Bimby

La ricetta bimby per preparare il liquore alla liquirizia.

13
12793

Oggi a farci compagnia una nuova ricetta e questa volta è toccato ad un liquore di origine calabrese.  Nel mentre scrivo il post, c’è un profumino di pane appena sfornato che non vi sto a dire, immaginate che bontà!

Ma torniamo alla ricetta in questione, tutto è nato nel paese di mia madre in provincia di Catanzaro, dove passiamo spesso le vacanze estive. Lì spesso viene offerto il liquore di liquirizia detto anche “Anima nera” e mio padre da buon calabrese adottato (perchè in realtà è veneto), appena tornato a Torino l’ha voluto a tutti i costi replicare e ogni volta che qualcuno viene a trovarci non perde occasione per sfoggiarlo e gongolarsi per i complimenti ricevuti. 🙂

A noi è piaciuto. Non vi resta che provarlo! 🙂

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.1/5 (24 voti totali)
Liquore di liquirizia Bimby, 4.1 out of 5 based on 24 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 200 gr di alcool
  • 600 gr di acqua
  • 600 gr di zucchero
  • 70 gr di liquirizia pura (2 confezioni di saila)

Preparazione

Mettere la liquirizia e lo zucchero, tritare: 20 sec. vel. Turbo. Aggiungere l’acqua e l’alcool, cuocere: 8 min. 60° vel. 1, invasare subito e una volta raffreddato conservare in frigo o nel congelatore… Buon appetito!

13 COMMENTI

  1. come ho cisto il post su twitter mi sono fiondata, io sono golosissima di liquirizia! Faccio una versione simile di liquore, un pò meno alcoolica, baci e buona serata

    • La prima volta che l’ho fatta ero alquanto scettica sul dosaggio dell’alcool, ma poi la maggior parte evapora. 🙂
      Bacio e buona serata a te!

    • Ciao Marisa, scusami perché è una cosa gravissima? L’alcool, i liquori e il vino sovente vengono usati nella preparazioni delle ricette. Ho preso la ricetta sul web e l’ho fatta e rifatta un sacco di volte, senza problemi. 🙂

    • Concordo, si crea lo sciroppo e poi si unisce l’alcool per conservarlo, ma portare a 60°C l’alcool significa farlo evaporare e fargli perdere di gradazione e di conservazione.
      Basta lasciar sciogliere per un paio di giorni la liquirizia in metà dell’acqua che si usa per lo sciroppo, poi fare lo sciroppo ed unirlo al liquido della liquirizia sciolta e poi , sempre a freddo, aggiungere l’alcool, imbottigliare e lasciare riposare per un mesetto e poi consumarlo tenendo la bottiglia nel freezer pronta per il consumo.

    • Ciao la trovi nei negozi di prodotti bio, io mi rifornisco direttamente quando vado in Calabri. Sono confettini neri. 🙂

  2. Ciao ho provato a fare questa ricetta ma è rimasto piuttosto liquido e lo zucchero sul fondo . Cmq lho messo in freezer speriamo. Secondo te dove ho sbagliato. Grazie ciao giovanna

  3. Buonissima liquore alla liquirizia ,cn questa ricetta e cn liquirizia avanzata ,nel boccale ne ho preparata ancora in totale 2 bottiglie di vetro e una mezza bottiglia di liquore alla liquirizia ♥grazie

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This