Marmellata di pompelmo Bimby

Marmellata di pompelmo Bimby

La ricetta per il bimby della marmellata di pompelmi rosa.

1
3652
Marmellata di pompelmo Bimby
Marmellata di pompelmo Bimby

Sono giorni frenetici, tant’è che questa settimana è passata in un batter d’occhio.

In molti direte per fortuna, ma io mi ritrovo così tante cose da fare e sistemare che non ho mai il tempo per farle. Come se il tempo mi sfuggisse dalle mani. A voi è mai capitato?
Ad esempio la ricetta di oggi avrei voluto pubblicarla prima, ma l’importante è averla pubblicata, no?
Qui ci stiamo già dando da fare per i regali natalizi golosi di quest’anno e questa ricetta ne è una prova. 😉

Intanto, passata quasi una settimana, la nostra piccoletta cresce e ieri è stata dal veterinario per una controllata, tutto ok. 🙂
Piano piano sta affrontando con molta timidezza la paura di uscire per la strada, arrivando dalla campagna non era abituata ai rumori della città.
La cosa incredibile è come si è subito affezionata a noi nonostante in passato abbia attraversato non poche difficoltà.

Allora vi è piaciuto il PDF che ho pubblicato martedì sui Dolci di Natale? 🙂

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 5.0/5 (3 voti totali)
Marmellata di pompelmo Bimby, 5.0 out of 5 based on 3 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 1 kg di pompelmi rosa già pelati a vivo
  • 700 gr di zucchero (io ho usato quello di canna)
  • 300 gr di miele millefiori (per una versione vegana può essere sostituito con il malto)
  • 4 cm di zenzero

Preparazione

Mettere nel boccale i pompelmi pelati a vivo facendo attenzione a togliere il più possibile le parti bianche, unire lo zenzero e tritare: 10 sec. vel. 5. Aggiungere il miele e lo zucchero, cuocere con il cestello appoggiato sul coperchio al posto del misurino: 50 min 100° vel 1. Controllare la cottura facendo la prova piattino e al bisogno proseguire per qualche minuto a temperatura Varoma. Invasare in barattoli sterilizzati e pastorizzare (come fare, leggi qui) per 30 minuti. Riporli al riparo della luce e dell’umidità. Una volta aperti i vasetti, vanno conservati in frigo… Buon appetito!

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This