Marmellata di fichi e zenzero Bimby

Marmellata di fichi e zenzero Bimby

1
6244
Marmellata di fichi e zenzero Bimby
Marmellata di fichi e zenzero Bimby

Era un anno o forse anche di più che volevo preparare questa marmellata e quest’anno armata di tutti i buoni propositi ho trovato difficile trovare dei fichi decenti.

Già, ogni anno faccio incetta dei fichi dell’orto di mia nonna in Calabria, ma quest’anno niente sono maturati molto dopo e io nel frattempo ero partita per tornare a casa. E poi ammetto che non riesco a darmi un contegno davanti ai fichi e ne mangio così tanti da sentirmi male, ogni santissima volta.

Sono giorni di fermento, sarà che siamo presi da un sacco di nuovi progetti e l’uscita del nuovo BimbyTM5 ha portato tantissime novità.

Avrei dovuto pubblicare questa ricetta ieri, mi perdonate vero?
Ma ho preferito prendermi una giornata libero e festeggiare i 250.000 fan su facebook. 😉

Auguro a tutti un buon inizio di settimana e da oggi colazione con la marmellata di fichi. 😀

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.1/5 (7 voti totali)
Marmellata di fichi e zenzero Bimby, 4.1 out of 5 based on 7 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 1 kg di fichi chiari
  • 350 gr di zucchero di canna
  • 1 limone
  • 1 pezzetto di radice di zenzero grattugiata

Preparazione

Pulire e pelare i fichi (di solito uso anche la buccia ma se non sono privi di pesticidi li pelo), metterli nel boccale insieme al resto degli altri ingredienti e cuocere con il cestello appoggiato sul coperchio al posto del misurino: 40 min. 100° vel. 2. Successivamente proseguire la cottura a temp. Varoma per altri 5 minuti. Controllare la cottura facendo la prova piattino e al bisogno proseguire per qualche minuto a temperatura Varoma. Invasare in barattoli sterilizzati e pastorizzare (come fare, leggi qui) per 30 minuti. Riporli al riparo della luce e dell’umidità. Una volta aperti i vasetti, vanno conservati in frigo… Buon appetito!

1 COMMENTO

  1. Ciao,è proprio necessario pastorizzare? Io la faccio ,sterilizzo i vasetti e poi li riempio con la marmellata bollente mettendoli a testa in giù,ovviamente chiusi,a raffreddare ! Cosi si crea il sottovuoto. Molte ricette riportano questo.Ma certo,dare un’ulteriore bollitura ai vasetti pieni dà più sicurezza,lo capisco!

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This