Pane di segale Bimby

Pane di segale Bimby

La ricetta bimby per preparare i panini con la farina di segale.

0
9947
Pane di segale Bimby
Pane di segale Bimby

Oggi è uno di quei lunedì impegnativi, pieni di cose da fare, fuori piove e fa freddo e io che vorrei avere un clone per aiutarmi a fare tutto. 

Non vi è mai capitato?
Piano piano stanno accendendo i termosifoni qui da noi e posso finalmente dire addio all’umidità che mi ha fatto compagnia negli ultimi giorni. Mentre so che in Calabria e posti limitrofi sono stati giorni praticamente estivi.
Ed è qui che continuo a ripetermi che non è normale un clima così e poi il mio pensiero corre subito verso le popolazioni della Liguria, che stanno vivendo momenti drammatici.
Ne ho già scritto su Facebook ieri sera, ma lo ripeto anche qui: “Avete tutta la mia ammirazione per la vostra tenacia a rialzarvi sempre”.

Nel mio piccolo posso solo sperare vivamente che la situazione migliori presto e che venga risolta una volta per tutte questo enorme problema, che ci/vi portate dietro da troppo tempo e che ad ogni pioggia ritorna così prepotentemente.

La ricetta di oggi è per voi, una ricetta che sa di casa come solo il pane appena sfornato sa esserlo. 🙂

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.1/5 (10 voti totali)
Pane di segale Bimby, 4.1 out of 5 based on 10 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 300 gr di farina manitoba
  • 300 gr di farina segale integrale
  • 25 gr di lievito di birra fresco (1 cubetto)
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 300 ml di acqua tiepida

Preparazione

Mettere nel boccale l’acqua tiepida, l’olio e il lievito sbriciolato, emulsionare: 30 sec. vel. 5. Aggiungere le farina setacciate, lo zucchero e il sale, mescolare: 20 sec. vel. 6 e successivamente impastare: 3 min. vel. Spiga. Prendere l’impasto e impastarlo per qualche minuto con le mani, riporre in una ciotola, oliare la superficie con un po’ d’olio e coprprire con un canovaccio in un luogo al riparo da correnti (io uso il forno spento) e lasciar lievitare per almeno 3 ore o fino al raddoppio del volume. Riprendere l’impasto e dividere l’impasto in pezzi più piccoli, formare dei panini e praticare delle incisioni a croce sulla superficie con un coltello affilato. Lasciar lievitare per altri 15 minuti su una teglia ricoperta di carta forno. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti circa, mettendo una ciotola d’acqua sul fondo del forno. Lasciar raffreddare e servire… Buon appetito!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This