Pasta di zucchero senza glucosio Bimby

Pasta di zucchero senza glucosio Bimby

Guarda la VideoRicetta della Pasta di zucchero Bimby

15
10226

Finalmente dopo tante richieste eccovi accontentati con la ricetta per preparare la pasta di zucchero e dopo tempo aggiorno anche il canale di YouTube con una nuova videoRicetta! 🙂

Ammetto che continuo a rimanere restia all’uso di queste decorazioni, non fraintendetemi sono bellissime e chi ne fa uso è certamente un vero e proprio artista, mi è bastato vedere le realizzazioni del Boss delle Torte alla tv e ne sono rimasta sbalordita, ma io continuo a rimanere fedele alla panna montata per ricoprire le torte, anche se in assoluto preferisco quelle della nonna, caserecce e ricoperte solo di zucchero a velo… lo so, sono noiosa ma abbiate pazienza. 😀

Tornando alla ricetta, questa che vi propongo è la versione senza glucosio, ingrediente che non avevo assolutamente idea dove reperire e senza troppi sbattimenti ho ripiegato sul miele, grazie anche alla ricetta di Giulia di GiKitchen (ve l’avevo già detto ma lo ripeto, seguitela, perchè è davvero un vulcano di idee).

Spero di rendere felice qualcuno con la ricetta di oggi e la trovo perfetta per augurarvi un weekend pieno di creazioni zuccherose. 🙂

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 3.1/5 (19 voti totali)
Pasta di zucchero senza glucosio Bimby, 3.1 out of 5 based on 19 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 30 gr di acqua ghiacciata
  • 5 gr di gelatina (2 fogli e mezzo)
  • 500 gr di zucchero a velo
  • 50 gr di miele

Preparazione

Mettere la gelatina tagliata a pezzetti (in modo che si bagnino tutti) in ammollo per 10 minuti nell’acqua ghiacciata. Versare sia la gelatina che l’acqua nel boccale, sciogliere: 1 min. 50° vel. 1, aggiungere il miele, sciogliere: 1.30 min. 50° vel. 1. Azionare il bimby a vel. 5 e aggiungere lo zucchero a velo setacciato a cucchiaiate per 1 minuto più o meno. Prendere l’impasto e adagiarlo su una spianatoia ricoperta di zucchero a velo e lavorarla con le mani fino a formare una palla non troppo appiccicosa, in tal caso aggiungere altro zucchero a velo. Ricoprirla con la pellicola trasparente e tenere a riposo in una scatola di latta almeno per 30 minuti prima dell’utilizzo e colorarla… Buon appetito!

Il mio consiglio

  • Usare sempre zucchero a velo sul piano da lavoro e mai farina
  • Riporre al riparo ricoperta di pellicola e dentro una scatola di latta, si conserva fino a 2 mesi
  • Colorare la pasta di zucchero successivamente e mai durante la preparazione e usare sempre guanti usa e getta
  • Lasciar riposare almeno 30 minuti la pasta prima di colorarla e quindi usarla.

15 COMMENTI

  1. Perfetta!!! Ma l’ho dovuta impastare solo per pochi secondi, visto che si stavano sforzando troppo le lame!!
    Ho continuato a lavorarla per meno di un minuto con le mani!
    Voglio dare un solo consiglio a chi la dovra’ fare……. Aggiungete allo zucchero a velo fatto col bimby sempre il 3% del peso dello zucchero, di amido di mais altrimenti nn si addensa e ci vuole il doppio della dose di zucchero!
    Quindi in questo caso 15 gr di amido 😀

  2. Io ho fatto il fondente giovedì per guarnire la torta per il compleanno di mia figlia e devo dire che è venuta perfetta! Anche io come Annamaria ho dovuto continuare ad impastare a mano il fondente di zucchero ma mi é bastato aggiungere un po’ di zucchero a velo e si è addensato subito senza bisogno di altro. In passato avevo usato un’altra ricetta ma devo dire che questa qui é nettamente superiore! Infatti rimane morbido anche dopo ore di frigorifero! Così quando vai a tagliare la torta fai sempre bella figura!!!!
    Quindi non posso far altro che ringraziare Nea per questa ricetta perchè la mia torta ha avuto proprio un gran successo!!!!
    Ciao

    • Ciao Diletta. Ti ringrazio tantissimo per quello che hai scritto, è così bello leggere commenti del genere, soprattutto dopo alcuni negativi. 🙂
      Sono felice che sia stato un successone, bravissima e torna presto a trovarmi.
      Un bacio grande. 🙂

  3. E’ proprio neccessario utilizzare la gelatina? Vorrei preprare la pdz da moltissimo tempo ma x la presenza della gelatina non ho mai provato.Grazie x le risposte

  4. E’ proprio necessario utilizzare la gelatina?Non si puo essere sostituita con altro?Vorrei preparare la pdz da molto tempo ma non lo mai fatto x la presenza della gelatina.trovo lo sciroppo di glucosio nei negozi specializzati in prodotti dolciari.Grazie x la risposta.

    • Ciao Mariateresa, puoi metterla dove vuoi, l’importate è che sia coperta di pellicola e in posto al buio. 🙂

  5. Mi hanno consigliato do comprarlo lo zucchero a velo va bene quello del supermercato o
    lo devo fare con il bimby? Grazie

  6. Come fate a dire che vi viene buona lo appena provata e a forza di mettere zucchero a velo ne ho usato 1kg e mezzo ..risultato Nella pattumiera

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This