Pasta Frolla Bimby

Pasta Frolla Bimby

La ricetta per preparare la pasta frolla con il bimby.

8
35387
Pasta frolla Bimby
Pasta frolla Bimby

Settimana nuova, mese nuovo e ricetta nuova! 🙂 Come sono stati questi giorni di ponte/festa? Avete fatto qualcosa di interessante?

Io niente di particolare, come vi avevo già accennato domenica sono stata all’inaugurazione del nuovo negozio di fiori di mia zia, mentre ieri sono rimasta a casa a riposarmi.

Avrei voluto postare una nuova ricetta ieri, ma visto che era festa nazionale ne ho approfittato anche io. 🙂

La ricetta di oggi è un must ed è alla base di tutto, una delle prime ricette che ho provato a fare: la pasta frolla.
Mi è capitato di provarne molte ma ormai da tempo uso questa per preparare biscotti e biscottini, anche ripieni.
L’origine della ricetta arriva da Bologna ed è delle Sorelle Simili, un nome una garanzia. 🙂

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 3.8/5 (65 voti totali)
Pasta Frolla Bimby, 3.8 out of 5 based on 65 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di burro
  • 2 tuorli d’uovo
  • 80 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • la scorza grattugiata di 1 limone o della vaniglia

Preparazione

Mettere nel boccale la scorza del limone e lo zucchero, polverizzare: 10 sec. vel. Turbo. Aggiungere il resto degli ingredienti e impastare brevemente: 20 sec. vel. 5. Formare una palla e ricoprire l’impasto con della pellicola trasparente, riporre in frigorifero per almeno 30 minuti. Prima di utilizzare la pasta, lavorarla brevemente con le mani. Stendere la pasta dello spessore di circa 1/2 centimetro, utilizzarla come base per una crostata o per dei biscotti. Cuocere in forno preriscaldato a 170°. Lasciar raffreddare completamente e servire… Buon appetito!

8 COMMENTI

  1. Comunque senza lievito? Io ho sempre usato un po’ di lievito però vedo alcune ricette della frolla che sono senza. Ci va o non ci va?

    • Dipende ci sono molte di pensiero in merito. Io sono dell’idea che se ne hai una tua infallibile a cui sei affezionata, non lasciarla per nessun’altra al mondo. 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This