Pastiera Napoletana Bimby

Pastiera Napoletana Bimby

La ricetta per preparare la pastiera napoletana con il bimby.

10
7295
Pastiera napoletana Bimby
Pastiera napoletana Bimby

Ciao, si avvicina Pasqua e qui ci siamo già portati avanti, preparando la pastiera napoletana con il bimby!
E’ uno dei miei dolci preferiti, ed è anche uno di quei dolci che collego immediatamente all’infazia, al ricordo di quando mia nonna la preparava ed era una vera delizia.
Domenica ci sarà la tanto temuta prova del 9, i nonni verranno per pranzo e proveranno la “mia” pastiera, che è il dolce preferito anche di mio nonno.
Spero proprio che venga apprezzata, visto che la ricetta che ho utilizzato è quella della Nonna, la mia regina della cucina e che non sbaglia mai un colpo!
Ovviamente potevo non adattarla al bimby. 🙂

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.0/5 (35 voti totali)
Pastiera Napoletana Bimby, 4.0 out of 5 based on 35 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 250 gr di farina
  • 80/100 gr di zucchero
  • 80 gr di burro
  • 1 uovo intero e 1 tuorlo

Per il ripieno:

  • 290 gr di grano cotto (metà barattolo)
  • 100 gr di latte
  • 15 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova intere e 1 tuorlo
  • 350 gr di ricotta
  • 1 fiala di fiori di arancio
  • 1 bustina di vanillina (o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia)
  • 1 pizzico di sale
  • la scorza di 1 limone
  • 35 gr di macedonia candita (a piacere)
  • 1 pizzico di cannella (a piacere)

Preparazione

Per la frolla:

Mettere nel boccale la farina, lo zucchero, il burro, l’uovo intero e il tuorlo, impastare velocemente: 45 sec. vel. 6. Versare l’impasto sulla pellicola trasparente e mettere in frigorifero per 30 minuti.

Per il ripieno:

Versare il grano cotto, il latte, la scorza del limone e il burro, cuocere: 10 min. 100° vel. 1 Antiorario, mettere da parte e lasciar raffreddare. Nel boccale pulito unire la ricotta, lo zucchero , le uova e i tuorli, la fiala di fiori d’arancio, la vaniglia e a piacere la cannella, frullare: 1 min. vel. 4. A questo punto unire al composto la macedonia candita e il grano cotto intepidito, amalgamare: 30 sec. Antiorario 3 vel. . Imburrare e infarinare una teglia (possibilmente una di quelle apribili a cerniera), rivestire il fondo e i bordi con la pasta sfoglia stesa con il mattarello, versare all’interno il composto di grano e ricotta e decorare la superficie con delle strisce di pasta frolla avanzata, formando una griglia. Cuocere in forno preriscaldato a 160° per 60 minuti circa (la superficie dovrà risultare di un dorato intenso), a fine cottura spegnere il forno e lasciare riposare per 30 minuti circa, successivamente togliere dal forno, lasciare raffreddare completamente, sformarla e a piacere servire spolverata di zucchero a velo… Buon appetito!

10 COMMENTI

  1. ciao a tutte sono una nuova fan di questo sito e oggi ho provato a fare la torta al caffè che è venuta uno spettacolo!!grazie!!buonaaaaa

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This