Patè di pomodori secchi Bimby

Patè di pomodori secchi Bimby

La ricetta per preparare il patè di pomodori secchi con il bimby.

5
12901
Patè di pomodori secchi Bimby
Patè di pomodori secchi Bimby

Venerdì finalmente e finalmente una nuova super ricetta! 🙂

La scorsa settimana sono stata alla sagra del peperone a Carmagnola e dopo aver fatto incetta di peperoni appunto ho preso anche un po’ di pomodori secchi San Marzano che erano in uno stand. <
Avevano un’aspetto favoloso e visto che avevo già in mente di fare questo patè, ho colto al volo l’occasione.

Tornata a casa non mi hanno deluso, anzi, il patè è venuto buonissimo, delicato e saporito al tempo stesso.
Con questa dose ho riempito 3 vasetti piccoli che in casa mia non mancano mai e uno l’ho subito portato ai miei, per farglielo assaggiare. La sera stessa mio padre ci si è condito la pasta e ha esclamato: “buono questo barattolino!”, almeno così mi è stato riferito. 😉

E’ stato un successo su tutti i fronti, perchè anche il mio Lui che era partito scettico, se n’è innamorato. 🙂
E anche io mi sono innamorata di questo patè, lo rifarò presto e credo proprio che lo proporrò tra i regali golosi di Natale di quest’anno.

Sono pazza a pensare già al Natale? 😀

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.5/5 (22 voti totali)
Patè di pomodori secchi Bimby, 4.5 out of 5 based on 22 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 200 gr di pomodori secchi al naturale
  • 1 cucchiaino di capperi
  • 20 foglie di basilico
  • sale q. b.
  • 180 gr di olio EVO (+ quelli per conservare)
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 500 gr di acqua

Preparazione

Mettere nel boccale l’acqua e il pizzico di sale, portare a bollore: 10 min. 100° vel. 1. Aggiungere i pomodori secchi, bollire: 4 min. 100° Antiorario vel. 1. Scolarli e posizionarli su della carta forno e passarli in forno a 150° per 20 minuti circa (serve a farli asciugare). Nel boccale pulito ed asciutto mettere i pomodori secchi asciutti, l’aglio e il basilico lavato e asciutto, tritare: 30 sec. vel. 7, riunire sul fondo con l’aiuto della spatola e unire l’olio, i capperi lavati e asciutti, emulsionare: 30 sec. vel. 4. Versare il patè in vasetti di vetro e ricoprire con dell’altro olio EVO. Da conservare in frigorifero… Buon appetito!

Il mio consiglio

Con questa dose ho riempito 3 vasetti da 150 ml. 🙂

In alternativa ai pomodori secchi al naturale potete usare quelli sott’olio, asciugandoli bene dall’olio e mettendoli nel boccale senza bollirli nell’acqua.

5 COMMENTI

    • Ciao Cristina, solitamente i pomodori secchi per gustarli al meglio si fanno bollire in acqua calda per farli rinvenire e far si anche che risultino meno salati. 🙂

    • Ciao Fanni, puoi utilizzarli mettendoli direttamente nel boccale saltando il passaggio della bollitura, ricordati soltanto di scolarli bene dal loro olio. 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This