Pesche dolci alla crema Bimby

Pesche dolci alla crema Bimby

La ricetta delle pesche dolci ripiene di crema per il bimby.

1
7311

Buonasera! ohhh finalmente eccole qui, le pesche dolci ripiene di crema.

Avrei voluto farle già da un po’, ma niente con lo studio la testa era da un’altra parte.

Si dico era perché stamattina, ho dato un esame e dopo essere tornata a casa mi sentivo molto creativa e mi sono detta: perché non le prepariamo ora?

Devo ammettere che la lievitazione è lunghina però vi assicuro che il tempo speso viene ampiamente ripagato.

La ricetta è stata presa dal blog di Paoletta Anice&Cannella, un blog fantastico pieno di belle ricette e altrettante foto. 🙂

Basta parlare passiamo alle cose serie, vi lascio alla ricetta e vi auguro una buona cena.

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 3.4/5 (17 voti totali)
Pesche dolci alla crema Bimby, 3.4 out of 5 based on 17 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

Per la pasta:

  • 15 gr di lievito di birra
  • 60 gr di latte
  • 240 gr di uova (io ne ho messe 4)
  • 300 gr di farina manitoba
  • 30 gr di zucchero
  • 75 gr di burro
  • 3 gr di sale

Per la farcitura:

  • 160 gr di zucchero
  • 105 gr di acqua
  • 60 gr di alchermes
  • crema bimby

Preparazione

Per la pasta:

Innanzitutto sciogliere il lievito nel latte tiepido. Mettere la farina a 3 riprese alternando con le uova, impastare: 2 min. vel. Spiga, ora aggiungere il lievito con il latte, lo zucchero e il sale, impastare: 1 min. vel. Spiga e infine il burro ammorbidito, impastare ancora: 4 min. vel. Spiga. A questo punto se l’impasto risulterà molle aggiungere ancora un po’ di farina ma non troppa, deve rimanere morbido! Mettere in una terrina coperta con un canovaccio e far lievitare per 1 ora. Passato il tempo formare le palline (io vi consiglierei di non farle troppo grandi perché aumentano tanto), usando la tecnica della mozzatura, posizionare le palline su una teglia con carta da forno e lasciar lievitare per un’altra ora e mezza e cuocerle per 10 minuti in forno preriscaldato a 180°.

Per la farcitura:

Fare lo sciroppo, mettere in un pentolino lo zucchero e l’acqua lasciar bollire e unire l’alchermes e lasciare raffreddare. Quando le palline si saranno raffreddate bagnarle nello sciroppo, sgocciolarle un po’ e ricavare una forma concava affondando le dita nella parte interna e passarle nello zucchero. A questo punto accoppiarle mettendo tra le due pallina la crema bimby, preparata come da ricetta. E le vostre pesche dolci sono pronte… Buon appetito!

1 COMMENTO

  1. Sia quante ricette meravigliose!!! Mi è arrivato il bimby solo ieri e già so che grazie a te lo userò tantissimo!!!! Grazieeee
    Sara

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This