Polpettone ai carciofi Bimby

Polpettone ai carciofi Bimby

La ricetta bimby per preparare il polpettone ai carciofi.

3
5237

Scusate l’assenza di ieri, ma è stata una giornata decisamente NO e per scaricare la rabbia e lo sconforto che avevo ho fatto altro. 

Come piantare le mie nuove piantine sul balcone. Ora mi sono decisamente ripresa, anche se sono ancora un po’ frastornata da quello che è successo ieri, ma come sempre non è nulla di insuperabile e presto tornerà il sereno nella mia testa.
Purtroppo un effetto negativo di tutto questo è che la mia voglia di comunicare rasenta lo zero o quasi, quindi non aspettatevi un post lungo.

L’idea della ricetta arriva dal mio ragazzo che goloso del BonRoll, si è quel polpettone comprato e decisamente poco genuino, mi ha chiesto di replicarlo con il bimby. Detto fatto! 🙂

Volevo solo rendervi partecipi dell’emozione che ogni giorno aspetto con ansia. Arriva precisa come un orologio svizzero verso le 5 del pomeriggio, la chiamata della mia sorellina e succede nei giorni che non riusciamo a vederci.
Anche se lei non parla, o meglio si esprime a versi e con qualche parola basilare come si e no, c’è una così forte complicità che riusciamo a capirci al telefono e a ridere come solo tra sorelle succede. <3
Riuscite ad immaginare come si riempie d’amore il mio cuore ogni volta che la sente? Ecco con questa emozione vi lascio al post di oggi.

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 3.8/5 (16 voti totali)
Polpettone ai carciofi Bimby, 3.8 out of 5 based on 16 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    4
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 500 gr di carne macinata
  • 1 scalogno
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • 2 fette di pane in cassetta
  • prezzemolo q. b.
  • sale q. b.

Per il ripieno:

  • 2 mozzarelle
  • 4 carciofi
  • 50 gr di vino bianco secco
  • 1 scalogno
  • 20 gr di olio EVO
  • prezzemolo q. b.
  • sale q. b.

Preparazione

Pulire i carciofi, tagliare i cuori a spicchi e metterli a bagno in una ciotola con acqua e il succo di 1/2 limone. Nel boccale mettere lo scalogno, tritare: 5 sec. vel. 7, aggiungere l’olio e soffriggere: 3 min. 100° vel. 1. Unire i carciofi scolati e il vino bianco, sfumare: 4 min. 100° Antiorario vel. 1, salare e pepare, proseguire la cottura: 15 min. 100° Antiorario vel. 1 (se necessario aggiungere dell’acqua) e lasciar raffreddare. Nel boccale pulito mettere tutti gli ingredienti del polpettone (che sono quelli rimasti), amalgamare: 40 sec. vel. 5, prendere l’impasto ottenuto e stenderlo sulla carta forno formando un rettangolo. Adagiarvi sopra i carciofi trifolati e la mozzarella tagliata a cubetti. Con l’aiuto della carta forno chiudere il polpettone avvolgendolo su se stesso, richiudere bene i bordi e con le mani sigillare tutto.
A questo punto si può scegliere se cuocere il polpettone al varoma come ho fatto io: mettendo 1 litro di acqua nel boccale e posizionare il polpettone nel varoma sigillato nella carta alluminio e cuocere per 40 minuti a temp. Varoma.
Oppure in forno: spennellare con un uovo sbattuto la superficie e qualche fiocchetto di burro e cuocere in forno a 180° per 40 minuti circa.
Lasciar in entrambi i casi intiepidire leggermente e servire… Buon appetito!

3 COMMENTI

    • Ciao Cesare, ho controllato e non mi risulta essere tra le ricette vegane, forse è stato un errore interno mentre si aggiornava la pagina. 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This