Pretzel Bimby

Pretzel Bimby

La ricetta dei bretzel da preparare con il bimby.

3
6531
Pretzel Bimby
Pretzel Bimby

Avete mai assaggiato i Pretzel o Bretzel? Io e il mio compagno ne andiamo matti.

Non sono mai stata in Germania, ma ho avuto modo di assaggiarli a Bruxelles e a New York. 🙂
Ora dopo aver trovato la ricetta giusta, chi li molla più.

La ricetta originale prevedeva la soda caustica al posto del bicarbonato, ma io che sono diffidente di natura, ho preferito la versione easy del bicarbonato e vi dirò sono spariti in un batter d’occhio.

La formatura è più difficile a dirsi che a farsi, ma per l’occasione vi ho fatto le foto dei passaggi, così nessuno può sbagliare.

E voi li avete mai assaggiati?

Vi auguro un piacevole weekend.

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.3/5 (19 voti totali)
Pretzel Bimby, 4.3 out of 5 based on 19 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 500 gr di farina 0
  • 15 gr di lievito di birra fresco
  • 50 gr di burro fuso
  • 250 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaio di malto (o miele)
  • sale q. b.

Per la guarnizione:

  • 2 litri di acqua
  • 5 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • sale grosso q. b.
  • semi di sesamo q. b.

Preparazione

Sciogliere il lievito nell’acqua, metterlo nel boccale insieme al resto degli altri ingredienti (farina, sale, burro, malto), impastare: 3 min. vel. Spiga. Prendere l’impasto e impastarlo per qualche minuto con le mani, riporre in una ciotola leggermente unta d’olio, coprire con della pellicola trasparente e lasciar lievitare per 2 ore o fino al raddoppio in un luogo riparato da corrente (io nel forno spento con la luce accesa). Sgonfiare leggermente l’impasto formando un panetto e in pezzi regolari. Formare con ogni pezzi un filoncino della lunghezza di 50 cm. Chiudere ad anello ogni filoncino, incrociando al centro le due estremità e ripiegando la parte superiore verso il basso, in modo che finisca sulle estremità.

Passaggi Pretzel Bimby

Riporre i pretzel ottenuti su una teglia rivestita di carta forno e lasciarli lievitare per altri 40 minuti circa (fotogallery 1). Portare a bollore l’acqua con il bicarbonato e immergere i pretzel, uno per volta, per 40 secondi circa. Scolarli con una schiumarola e metterli su un canovaccio pulito. Cospargerli con il sale grosso o i semi di sesamo e trasferirli su una teglia rivestita di carta forno. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 20-25 minuti circa, la superficie deve risultare di un marroncino scuro. Lasciar intiepidire leggermente e servire subito… Buon appetito!

Il mio consiglio

I pretzel vanno consumati in giornata, quelli avanzati e già cotti li ho congelati, uno ad uno, in sacchetti di plastica per alimenti. Scongelo al bisogno quanti ne voglio. 🙂

3 COMMENTI

  1. nella ricetta scrivi che si possono congelare.
    Domanda: congeli l’impasto, ovvero prima di cuocerli, oppure congeli il Pretzel già cotto in forno?
    Grazie e Buona Giornata 🙂

  2. Ciao! In quanti pezzi devo dividere il panetto? Non vorrei fare pezzi troppi grandi o troppo piccoli visto che sono poi da stendere … grazie Paola

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This