Prosciutto in gelatina Bimby

Prosciutto in gelatina Bimby

La ricetta per il bimby del prosciutto ripieno in gelatina.

0
3425
Prosciutto in gelatina Bimby
Prosciutto in gelatina Bimby

Buongiorno a tutti! Ieri qui a Torino è stato il giorno più caldo in assoluto, e proprio per questo ho voluto preparare qualcosa di fresco!

Questa ricetta è stata l’antipasto del corso di cucina, facile, fresca e buona!
So che non a tutti piace la gelatina, ma oltre ad essere fresca è senza calorie.

Non so esattamente le origini di questo piatto, ma so che qui in Piemonte viene proposto spesso anche nei ristoranti.

Vorrei scrivervi tante cose ma purtroppo il tempo a mia disposizione è davvero pochissimo, vi prometto che mi rifarò con la prossima ricetta!

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.0/5 (3 voti totali)
Prosciutto in gelatina Bimby, 4.0 out of 5 based on 3 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    4
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 400 gr di insalata russa bimby
  • 200 gr di prosciutto cotto a fette (oppure della fesa di tacchino)
  • 1 dado di gelatina
  • 10 gr di succo di limone
  • 400 gr di acqua
  • sale q. b.

Preparazione

Preparare come da ricetta l’insalata russa bimby.
Nel boccale pulito mettere l’acqua, il dado di gelatina e il succo del limone, cuocere: 5 min. 100° vel. 2, mettere da parte e lasciar raffreddare. Nel frattempo riempire le fette di prosciutto cotto con un po’ di insalata russa, arrotolare la fetta e posizionarla in una pirofila, fare lo stesso procedimento con le altre fette. A piacere potete tagliare delle uova sode e posizionarle ai lati della pirofila (io non le ho messe).
A questo punto quando la gelatina sarà abbastanza tiepida versarla all’interno della pirofila e lasciare in frigo per una notte a rassodare. Il giorno dopo il prosciutto è pronto per essere servito… Buon appetito!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This