Quiche patate e porri Bimby

Quiche patate e porri Bimby

La ricetta per preparare la torta salata di patate e porri.

1
10198
Quiche di patate e porri Bimby
Quiche di patate e porri Bimby

L’inizio della settimana è sempre tragico, non so voi! Soprattutto dopo un weekend movimentato passato dietro ai fornelli/bimby! 🙂

E per ricominciare con tutta calma, ecco una ricetta super facile da preparare per una cena veloce, ma perfetta se preparata in anticipo.

Questa come la maggior parte delle torte salate è uno “svuota-frigo” e avendo giusto un rotolo di pasta sfoglia in scadenza e dei porri che quasi quasi mettevano le gambe, et voilà che preparo una bella quiche!

Alla prossima ricetta!

Nea!

Aggiornata il: 27 Febbraio 2014

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 3.2/5 (21 voti totali)
Quiche patate e porri Bimby, 3.2 out of 5 based on 21 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    4
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 3 porri
  • rotolo di pasta sfoglia
  • 4 patate
  • 2 uova
  • 30 gr di olio EVO
  • 5 cucchiai di latte
  • 1 litro di acqua
  • sale e pepe q. b.

Preparazione

Tagliare le patate a tocchetti e metterle nel cestello, aggiungere l’acqua e il sale nel boccale, posizionare il cestello, cuocere: 20 min. Varoma vel. 2. A fine cottura passare le patate sotto l’acqua corrente e mettere da parte. Nel boccale vuoto senza pulirlo mettere i porri tagliati a rondelle e l’olio, soffriggere: 3 min. 100° Antiorario vel. 1. Aggiungere le uova e il latte, salare e mescolare: 30 sec. vel. 3 Antiorario. Unire le patate sgocciolate e amalgamare: 20 sec. Antiorario vel. 2. Foderare una teglia ricoperta di carta da forno con la pasta sfoglia, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta coprire con il composto di patate e porri in modo uniforme. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa. Lasciar intiepidire e servire… Buon appetito!

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This