Ravioli alla zucca Bimby

Ravioli alla zucca Bimby

La ricetta per il bimby dei ravioli ripieni di zucca senza amaretti nè mostarda.

5
12659
Ravioli alla zucca Bimby
Ravioli alla zucca Bimby

Giovedì scorso ho preparato questi buonissimi ravioli alla zucca, completamente fatti a mano, perché la macchina per stendere la sfoglia era K.O.

E’ stata una fatica, perchè era la prima volta che non usavo la macchina e ho steso la sfoglia soltanto con il mattarello, per questo erano tutti diversi. 😀

La ricetta è stata presa da uno dei tanti ricettari della mamma. Buoni davvero, io per paura che il ripieno fuoriuscisse dalla sfoglia ne ho messo di meno, e con quello rimasto ci ho riempito una torta salata, che con mia sorpresa è stata spazzolata anche quella! 🙂

So bene che gli originali sono ripieni di amaretti e mostarda oltre che di zucca, ma per accontentare tutti in famiglia ho optato per un sapore più neutro.

Buona cena e inizio di settimana a tutti!

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.1/5 (11 voti totali)
Ravioli alla zucca Bimby, 4.1 out of 5 based on 11 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    4
  • Difficoltà

Ingredienti

  • pasta fresca all’uovo
  • 500 gr di zucca pulita
  • 500 gr di acqua
  • 1 uovo
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe q. b.
  • noce moscata q. b.
  • pangrattato q. b.
  • burro e salvia q. b.

Preparazione

Preparare la pasta come da ricetta.
Mettere nel boccale l’acqua con un pizzico di sale e nella campana del Varoma la zucca pulita e tagliata a pezzetti, cuocere: 30 min. Varoma vel. 1 e lasciar raffreddare. Nel boccale pulito mettere la zucca, tritare: 10 sec. vel. 5, aggiungere l’uovo, il parmigiano, la noce moscata, aggiustare di sale e pepe, amalgamare: 30 sec. vel. 4, se il composto risultasse troppo morbido aggiungere un po’ di pangrattato e amalgamare per qualche secondo a vel. 4.
A questo tirate la pasta a mano con il mattarello o con l’apposita macchinetta e formare una sfoglia sottile, creare tanti mucchietti di ripieno (1 cucchiaino circa) lungo la pasta (dovrete fare due file su ogni sfoglia), chiudere i ravioli sovrapponendo un’altra sfoglia, fare una leggera pressione per fare uscire l’aria e con una rotella tagliapasta tagliare i ravioli lungo i bordi. Procedere fino ad esaurimento degli ingredienti e man mano sistemarli su un canovaccio pulito ed infarinato. Cuocere i ravioli in abbonante acqua bollente salata per qualche minuto, dipende da quanto è spessa la vostra sfoglia. Condirli a piacere e servire… Buon appetito!

Il mio consiglio

E’ possibile congelare i ravioli, io procedo come con gli gnocchi, li metto su un vassoio infarinato distanziati tra loro e li ripongo in freezer fino a quando non si congelano. Una volta congelati li metto in sacchetti di plastica per alimenti e li ripongo nuovamente in freezer. Si cuociono in acqua bollente senza essere scongelati. 🙂

5 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This