Red Velvet Cake Bimby

Red Velvet Cake Bimby

La ricetta bimby della red velvet cake per festeggiare la festa della Mamma.

5
8465
Red Velvet Cake Bimby
Red Velvet Cake Bimby

Ed eccomi qui a postarvi una ricetta per la festa della Mamma!! Pensavate che mi fossi dimenticata del mio amato blog?

Assolutamente no, è che ieri sera abbiamo avuto problema al server e per alcune ore il blog è stato inaccessibile per cui non ho potuto condividere con voi questa fantastica ricetta!!

Era già da un po’ che volevo prepararla anche perchè in molte me l’avete chiesta, aspettavo soltanto la ricetta giusta. Visto che si tratta di una torta di origine americana ero alla ricerca di una ricetta autentica e soprattutto collaudata ed eccola trovata spulciando sul blog di Laurel Evans, una foodblogger texana che ormai vive in Italia dal 2004 e che conosco attraverso i suoi bellissimi libri di cucina, che vi consiglio assolutamente. 🙂

Questa ricetta la dedico a tutte le mamme ma in particolare alla mia SUPER mamma, primissima fan del blog e sempre pronta a spronarmi a dare il meglio e a starmi vicino nei momenti di difficoltà. Lei c’è sempre. E’ una super mamma perchè come molte donne che si dividono tra lavoro e famiglia, lei ha in più una figlia disabile perchè autistica. Lei è il mio riferimento di Donna e Mamma e spero un giorno di essere forte e tenace come lei. Ti voglio bene MAMMA!

Un augurio speciale a TUTTE LE MAMME!

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.1/5 (28 voti totali)
Red Velvet Cake Bimby, 4.1 out of 5 based on 28 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

Per la torta:

  • 250 gr di farina di 00
  • 200 gr di olio di semi
  • 225/200 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di colorante rosso (ma puoi anche ometterlo, tanto non diventano rossi!)
  • 1 bustina di vanillina (o 1 cucchiaino di essenza di vaniglia)
  • 20 gr di cacao amaro
  • 150 ml latticello (75 gr di latte scremato + 75 gr di yogurt bianco intero)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di soda
  • 1 cucchiaino abbondante di aceto bianco

Per la glassa al formaggio:

  • 250 gr di formaggio spalmabile tipo Philadelphia, ammorbidito a temperatura ambiente
  • 115 gr di burro, ammorbidito a temperatura ambiente
  • 360 g di zucchero a velo (io ne messi solo 250 gr)
  • 1 bustina di vanillina (o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia)
  • 1/4 cucchiaino di sale

Preparazione

Mescolare in una terrina tutti gli ingredienti secchi, cioè la farina, il cacao e il sale, tenere da parte. Mettere nel boccale l’olio e lo zucchero, mescolare: 40 sec. vel. 4. Unire le uova, una alla volta, impostando a vel. 4 sbattendo per 30 sec. dopo ogni aggiunta. Aggiungere il colorante e la vanillina, mescolare bene: 20 sec. vel. 3. Aggiungere il composto con la farina alternandolo al latticello per due volte: 1 min. vel. 4. Mettere il bicarbonato di soda in una ciotola piccola, versare sopra l’aceto e unire il composto all’impasto, mescolare: 20 sec. vel. 4. A questo punto versare l’impasto ottenuto in una tortiera precedentemente ricoperta di carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30-40 minuti circa (fare sempre la prova stecchino). Mettere da parte e fare raffreddare completamente.

Per la glassa al formaggio:

Nel boccale pulito unire il philadelphia (o qualsiasi altro formaggio da spalmare) con il burro, mescolare: 3 min. vel. 4, aggiungere la vanillina, il sale e lo zucchero a velo, amalgamare lentamente a vel. 1, finchè il composto risulterà liscio. Fare raffreddare la glassa per circa 10 minuti prima di usarla. Riprendere la torta raffreddata e tagliarla in 3 dischi uguali, farcire l’interno con la glassa di formaggio e con la crema avanzata ricoprire anche la superficie della torta. Conservare coperta da una campana di vetro in frigorifero per almeno mezz’oretta prima di servirla… Buon appetito!

Il mio consiglio

Il latticello si trova nei negozi bio o supermercati specializzati. Se non lo trovi, puoi sostituirlo mescolando metà latte scremato e metà yogurt bianco intero e un cucchiaino di succo di limone. In questo preciso caso 75 gr di latte scremato + 75 gr di yogurt bianco intero e il limone. Lasciar riposare a temperatura ambiente da 5 a 15 minuti prima dell’uso.

5 COMMENTI

  1. Ciao Nea,proprio per venerdì (mio compleanno )volevo farmi la Red velvet. Una domanda;io la vedo sempre decorata con panna montata,nella tua ricetta non la metti. Potrebbe essere un’alternativa? Grazie!????

    • Ciao Cristina, in questo caso ho preferito attenermi alla ricetta originale e al posto della panna ho usato una crema di formaggio spalmabile. Ma se preferisci puoi usare la panna montata. 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This