Home Primi Risotto alla zucca Bimby

Risotto alla zucca Bimby

  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    4
  • Difficoltà

Mercoledì, giro di boa per molti! :) Oggi altra ricetta per Halloween, anche se noi qui lo prepariamo a prescindere dalla festa. :)

E’ un risotto tipicamente autunnale ed essendoci la zucca è perfetto da servire anche per la cena del 31. :)

Lo so, sono ormai da ricovero con tutte queste ricette con la zucca vero? Ma vi prometto che la prossima volta posterò un bel dolce e senza zucca. ;)

Scappo a fare la casalinga disperata ancora per qualche ora.

Buona giornata gente! :)

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 3.6/5 (25 voti totali)
Risotto alla zucca Bimby, 3.6 out of 5 based on 25 ratings
Stampa | Scarica PDF | Ingrandisci la Ricetta

Ingredienti

  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 400 gr di zucca
  • 1 scalogno
  • 30 gr di olio EVO
  • 50 ml di vino bianco secco (1/2 misurino)
  • 800 gr di acqua (dipende comunque dal tipo di riso)
  • 1 cucchiaio di dado vegetale
  • 300 gr di riso
  • burro e parmigiano q. b. (facoltativi per gli intolleranti)
  • sale q. b.
Stampa | Scarica PDF | Ingrandisci la Ricetta

Preparazione

Mettere nel boccale lo scalogno, l’aglio e 100 g zucca, tritare: 10 sec. vel. 5, ora unire l’olio, soffriggere: 3 min. 100° vel. 1. Aggiungere il riso e il vino, tostare: 3 min. 100° Antiorario vel. 1. Versare il brodo (o l’acqua + il dado bimby), aggiungere i restanti 300 gr di zucca tagliata a pezzi, salare e cuocere: tempo sulla confezione del riso 100° Antiorario vel. 1. Assicurarsi che non sia troppo asciutto, se necessario aggiungere ancora acqua. Lasciar riposare per qualche minuto e successivamente mantecare con una noce di burro aiutandosi con la spatola. Impiattare e servire a piacere con una spolverata di parmigiano… Buon appetito!

Stampa | Scarica PDF | Ingrandisci la Ricetta

RICETTE SIMILI

0 418

0 790

1 1007

1 864
  • Fabiola

    La ricetta a mio parere e’ ottima, ho solo aggiunto una fase per tostare il riso :)

    • Nea

      Ottimo suggerimento, grazie. :)

  • Simona

    Ma se si dimezzano le dosi i tempi rimangono quelli? Grazie mille!

    • Nea

      Ciao Simona, anche se dimezzi le dosi il tempo di cottura del riso rimane lo stesso. :)

  • amalia

    buonissima solo che gli ho aggiunto un po’ di pancetta.

    • Nea

      Ottima alternativa. :)

  • sabrina sabrina

    ‘ho fatto ed è venuto uno schifo !!! 900gr di acqua sono troppi viene un brodo e senza tostare il riso è pure lesso!!!!! inoltre dal manuale ho letto che quando si cuoce pasta, riso bisogna impostare la modalità antiorario altrimenti le lame tagliano i chicchi

    • ylenianea

      Ciao Sabrina, mi dispiace che la ricetta non ti sia venuta, ma forse nella preparazione ti è sfuggita la parte dove dovevi impostare l’antiorario.

    • Stefano Dal Molin

      Tostare il riso non serve un tubo, non assorbe piu il brodo poi…

      • luisa

        io l ho tostato e mi è venuto buonissimo quasi quasi ti invito a pranzo ahahhahah

        • Stefano Dal Molin

          Tostare non serve a nulla, me lo disse un signore che il riso lo pila a verona

        • Stefano Dal Molin

          Se vuoi ti invito io al mio ristorante

      • Anna Bartolini

        Assorbe la giusta quantità!

  • Stefano Dal Molin

    Dado? Ma dove? Metti del buon brodo fatto in casa, che col dado ti rovini solo il palato

    • Anna Bartolini

      Il dado puoi farlo in casa e non ti rovini il palato!

      • Stefano Dal Molin

        Si ma non di pollo

        • Anna Bartolini

          Di pollo, di carne, di verdure, ai funghi, come vuoi tu!

          • Stefano Dal Molin

            Io lo faccio disidratato, non umido… quello di pollo o con carne lo faccio normale e lo congelo, quando serve lo tiro fuori

          • Anna Bartolini

            Di pollo non l’ho mai fatto, di carne invece si e disidratato viene buonissimo. Ho un file con tutti i tipi di brodo, ma non so se lo posso condividere …

  • Anna Bartolini

    Il risotto, a mio parere, è ottimo. Per quanto riguarda la quantità d’acqua, come sappiamo, dipende dal tipo di riso, carnaroli, arborio, ribe, e cosi via. Nel mio caso ho usato riso integrale e per gr. 200 di riso ho messo gr. 210 d’acqua e negli ultimi 5′ ho dovuto far addensare a varoma. Se posso permettermi, accanto alla quantità d’acqua aggiungerei la frase, varia in base al tipo di riso. Comunque complimenti!

    • ylenianea

      Ciao Anna, hai assolutamente ragione, grazie per il consiglio. :)

  • luisa

    buonissimo eccellente l unica modifica apportata è che acqua ne ho messo 700 e per salare ho usato solo 2 dadi vegetali senza aggiunta di sale è venuto buonissimo vellutato lo consiglio a tutti grazie Nea bella ricetta