Salsa piccante di cipolle di Tropea Bimby

Salsa piccante di cipolle di Tropea Bimby

6
7540

Oggi una ricetta davvero speciale, perfetta per preparare un antipasto saporito e dal sapore mediterraneo. 🙂

La scorsa estate dalla Calabria mi sono portata un vasetto di una salsina di cipolle piccante e dopo averla finita ho voluto subito replicarla e da fare ovviamente con il bimby. Ovviamente il sapore si è rivelato un po’ diverso da quello che avevo comprato, ma decisamente meglio, visto che non c’erano conservanti e poi le conserve fatte in casa sono le migliori, non trovate? 🙂

L’ideale sarebbe spalmarla sui crostini di pane, ma io che impazzisco letteralmente per questo tipo di salse, me la mangio anche senza pane, direttamente con il cucchiaino. L’unico consiglio che vi dò è che essendo una salsa, una volta aperto il vasetto si conserva in frigo per un massimo 7-10 giorni.

E con questa nuova ricetta vi auguro un buon inizio di settimana! 🙂

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.4/5 (10 voti totali)
Salsa piccante di cipolle di Tropea Bimby, 4.4 out of 5 based on 10 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 250 gr di cipolle di Tropea
  • 25 gr di olio EVO
  • 6 olive verdi snocciolate
  • 20 gr di aceto bianco
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 100 gr di acqua
  • sale q. b.

Preparazione

Mettere a cipolla nel boccale, tritare: 5 sec. vel. 6, aggiungere l’olio e cuocere: 10 min. 100° Antiorario vel. 1. Unire le olive tritate, l’aceto, il peperoncino e salare, proseguire la cottura: 10 min. 100°. Aggiungere l’acqua, cuocere: 10 min. 100° vel. 1. A questo punto riempire un vasetto di vetro, chiudere e lasciar raffreddare. Una volta raffreddata servire su crostini di pane.

Il mio consiglio

Una volta aperto il vasetto conservare in frigo per 7 giorni.

6 COMMENTI

  1. Ho fatto questa salsa perchè adoro le cipolle. Essendo calabrese aimè non sono riuscita a reperire le cipolle di tropea dunque l’ho fatto con le normali cipolle rosse. Il risultato è stato apprezzato ma a mio avviso la cipolla di tropea conferisce un sapore un più dolce e delicato al tutto…La rifarò sicuramente non appena avrò le fantastiche cipolle di Tropea.

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This