Tartufi di Pandoro Bimby

Tartufi di Pandoro Bimby

La ricetta bimby da preparare con gli avanzi di pandoro.

5
4367
Tartufi di pandoro Bimby
Tartufi di pandoro Bimby

Come vi avevo promesso quella di oggi è una ricetta per recuperare gli avanzi di pandoro sparsi per casa. 😀

Le feste sono finite, ma scommetto che qualcuno ha ancora qualche avanzo di pandoro. Ho ragione?
Oltretutto è decisamente svuota dispensa, visto che contiene lo yogurt che era prossimo alla scadenza. 😉

Nonostante l’influenza, cerco di darmi lo stesso da fare, non demordo e non mi lascio certo sopraffare da qualche linea di febbre – disse quella sepolta da almeno due metri di coperte. 🙂

La ricetta è di quelle presenti un po’ ovunque sul web ed ognuna con la sua variante.
Avete presente la granella di pistacchi che era rimasta dalla crema di liquore al pistacchio?
L’avevo surgelata e mi è tornata utile per ricoprire questi buonissimi tartufi.
Della serie, non si butta via niente.

Ok, vado a rimettermi a letto, mi sa che oggi ho già strafatto.
Nel mentre auguro a tutti di passare un piacevole e rilassante weekend. <3

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.3/5 (4 voti totali)
Tartufi di Pandoro Bimby, 4.3 out of 5 based on 4 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 400 gr di pandoro (se intolleranti usare quello senza glutine)
  • 100 ml di yogurt bianco
  • 1 bicchierino di limoncello (o altro liquore che preferite)
  • cacao amaro q. b.
  • cioccolato fondente q. b.

Preparazione

Mettere nel boccale il pandoro, tritare aiutandosi con la spatola: 10 sec. vel. 5. Aggiungere il limoncello e lo yogurt, amalgamare: 30 sec. vel. 3. Mettere il composto ottenuto in un contenitore e riporre in frigorifero per almeno 1 ora. Riprendere il composto e formare con le mani delle palline della grandezza di una noce.
Ora avete due scelte: o le passate nel cioccolato fondente sciolto precedentemente a bagnomaria e successivamente nella granella di pistacchi oppure semplicemente le passate nel cacao amaro. Sistemarli nei pirottini di carta e servire subito. Altrimenti riporre in frigorifero fino al momento di servirli… Buon appetito!

5 COMMENTI

  1. Ciao Nea, una domanda: perché metti sempre le dosi dei liquidi in millilitri anziché in grammi? Dato che col Bimby si può pesare direttamente mentre si versa nel boccale, non è più comodo avere la dose in grammi?? Grazie! 😉

    • Ciao Claudio,
      uso spesso i millilitri per comodità, uso infatti il misurino che una capacità di 100 ml e poi perché ogni ingrediente ha un peso specifico diverso, quindi ml e gr spesso non coincidono. 🙂

  2. Ciao Nea complimenti per tutte le tue ricette sono ottime ho il bimby da circa un mese e grazie a te ho provato un sacco di cose. 🙂
    Visto che ho rimanenza di pandoro anche io ho fatto la ricetta dei muffin e sono ottimi.
    Volendo fare questa dei tartufi d raddoppiando la dose cioè 800 gr di pandoro e 200 di yogurt.
    Di liquore devo mettere due bicchierini o uno basta? E poi i tempi per frullare e amalgamare cambiano??? Grazie in anticipo per la tua risposta

    • Ciao Sonia. Sono davvero felice di esserti d’aiuto con le mie ricette. 🙂 Raddoppia anche il liquore e aumenta di poco i tempi di preparazione, giusto il tempo di far amalgamare bene gli ingredienti fra di loro. 🙂 Fammi sapere.

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This