Torta magica Bimby

Torta magica Bimby

La ricetta della famosa torta magica, una torta con 3 strati diversi in una sola cottura.

8
24584
Torta magica Bimby
Torta magica Bimby

Mi sono sempre piaciute le biografie e mi piacciono molto i film che raccontano la vita di persone incredibili.

Complice Sky e la sua santa modalità di registrazione, mi sto gustando alcuni film la mattina presto, la settimana scorsa è toccato a Maria Antonietta, mente questa settimana ho visto una pellicola su Lady Diana. E stamattina mi sono presa un paio d’ore tutte per me, in attesa che il dolce della ricetta di oggi raffreddare in frigorifero, e mi sono gustata il film Frida, una pittrice che mi ha sempre trasmesso qualcosa attraverso i suoi dipinti e oggi venendo a conoscenza della sua vita fatta di sofferenza ma anche coraggio, mi ha ispirata. Ed è incredibile come tutte queste donne abbiano avuto una vita piena di coraggio.
Che abbiamo preso strade giuste e/o sbagliate, non mi interessa, non sono nessuno per giudicare, ma pensare che con il loro atteggiamento siano riuscite ad influenzare l’ambiente che le circondava.

Per quanto riguarda me, oggi mi ero ripromessa di provare la ricetta di questa buonissima torta, oggi Noemi viene da me e non vedo l’ora di fargliela assaggiare.
E’ una ricetta lenta, di quelle che ti prende tutta la mattina, ma che ti dà tanta soddisfazione.
Il suo nome, torta magica, deriva dal fatto che in una sola torta con una sola cottura si hanno 3 differenti consistenze e il sapore è paradisiaco, credetemi.

Alla prossima ricetta!

Nea!

P.s.: finalmente la foto sono riuscita ad aggiornarla. 🙂

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 3.8/5 (65 voti totali)
Torta magica Bimby, 3.8 out of 5 based on 65 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 4 uova a temperatura ambiente
  • 125 gr di burro fuso e raffreddato
  • 150 gr di zucchero semolato (io ne ho messo un po’ meno)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaio di acqua fredda
  • 115 gr di farina 00
  • 500 gr di latte intero (tiepido)
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia

Preparazione

Posizionare nel boccale la farfalla e aggiungere gli albumi e il succo di limone, montare: 2 min. vel. 4 e mettere da parte. Senza lavare il boccale mettere i tuorli e lo zucchero, montare (senza farfalla): 8 mim. vel. 5. Passati 6 minuti con le lame in movimento, aggiungere l’acqua e la vaniglia e lasciar proseguire. Aggiungere il burro fuso e il sale, emulsionare: 1 min. vel. 4. Unire la farina, amalgamare: 1 min. vel. 4. Aggiungere il latte tiepido e mescolare: 30 sec. vel. 3. Infine unire gli albumi montati, aiutandosi con la spatola (risulterà un composto abbastanza liquido, ma non temete). Versare il composto ottenuto in una teglia rivestita di carta forno (io ne ho usata una 20×20 cm) e cuocere in forno preriscaldato a 150° per 80 minuti circa (nel caso la superficie scurisse troppo, vi basterà ricoprire la teglia con della carta stagnola). Una volta cotta, estrarla dal forno e lasciarla raffreddare completamente a temperatura ambiente e successivamente ricoprirla con della pellicola trasparente e riporla in frigorifero per almeno 2 ore.
Prima di servirla, spolverare di zucchero a velo e tagliarla a cubotti… Buon appetito!

Il mio consiglio

Si conserva in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico fino a 2 giorni. 🙂

8 COMMENTI

  1. Fatto tua ricetta per torta magica. Non venuta. Ho usato latte parzialmente scremato a lunga conservazione . Può essere il motivo? Comunque era buona lo stesso

  2. Ho seguito alla perfezione la ricetta ma sono rimasta un po’ perplessa. A me é venuta molto bassa rispetto alla tua foto (ho usato un diametro 24 ma non penso possa risultare una tale differenza!). In più non noto assolutamente i tre diversi strati! Il sapore é comunque buono 😉

  3. l’ho fatta due volte ma niente, non mi esce. Non capisco cosa sbaglio, davvero, seguo tutto alla lettera. Mi viene tutta uguale, come una specie di panna cotta, non mi si separano gli strati.
    Ho anche comprato apposta la tortiera quadrata di 20 cm ma niente. Non ho speranze di assaggiarla!

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This