Torta ricotta e limone Bimby

Torta ricotta e limone Bimby

La ricetta bimby della torta alla ricotta e limone tipica sarda.

3
10039
Torta ricotta e limone Bimby
Torta ricotta e limone Bimby

Oggi è il compleanno di mio Nonno e quale miglior occasione per preparare una torta?

Ho optato per una torta di origine sarda e nonostante non ci sia nè burro che olio è molto morbida ed è perfetta sia per la colazione che la merenda. 🙂

É stata una mattinata impegnativa, mi sono svegliata e dopo essere andata in cucina noto che il tappeto sotto al lavandino è zuppo di acqua. Panico. Inizio a smontare la cucina e scopro che c’è una marea di acqua sotto.

Fortuna vuole che mio padre stava venendo a portarmi Mila a casa, per cui mi ha dato una mano a capire bene l’origine della perdita. Nulla di grave, tutto risolvibile.

Domani finalmente andrò al WordCamp di Torino, non vedo l’ora. Voi invece che farete questo weekend?

Alla prossima ricetta!

Nea!

P.s.: AUGURI NONNO MELO! <3

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.0/5 (22 voti totali)
Torta ricotta e limone Bimby, 4.0 out of 5 based on 22 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 300 gr di ricotta
  • 300 gr di zucchero (io ne ho messi soltanto 180 gr)
  • 300 gr di farina 00
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 1 limone
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo q. b.

Preparazione

Mettere nel boccale la ricotta e lo zucchero, frullare: 30 sec. vel. 3. Aggiungere i tuorli, la farina, il succo e la scorza grattugiata del limone e il lievito, amalgamare: 1 min. vel. 4 (se necessario aggiungere 1 goccino di latte) e mettere da parte. Nel boccale pulito e asciutto posizionare la farfalla e aggiungere gli albumi con un pizzico di sale, montare: 4 min. vel. 3. Unire al composto messo da parte mescolando delicatamente con la spatola con movimenti dal basso verso l’alto. Versare in una teglia precedentemente imburrata e infarinata (diametro 22 cm) e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40-50 minuti circa (fare sempre la prova stecchino). Lasciar raffreddare completamente e servire a piacere spolverizzata di zucchero a velo… Buon appetito!

Il mio consiglio

Se preferite potete utilizzare una teglia normale al posto della forma a ciambella oppure optare per lo stampo plumcake. 🙂

3 COMMENTI

  1. Cara Nea, non so perché ma a me questo dolce con la ricotta viene male ,molto umido e non soffice.
    probabilmente uso farine senza glutine e non va oppure devo prendere la ricotta vaccina e non la bonbon che è di latte intero e meno corposa.
    Attendo un tuo consiglio.
    A presto.
    Patrizia

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This