Seguimi

Frittata di tonno e cipolle di Tropea Bimby

La ricetta per preparare la frittata al varoma con il bimby.

Secondi
Questa ricetta Bimby è:

Buongiorno a tutti, lo sapevate che con il bimby si possono fare delle buonissime frittate?Eccone un’esempio, io questa l’ho fatta per fare innanzitutto una prova e poi perchè avevo 3 albumi da fare fuori e per non buttarli ne ho aggiunto uno intero e ho fatto questa frittata.

La presentatrice del bimby me l’aveva detto all’epoca dell’acquisto che avrei potuto fare anche delle frittate, ma non mi aveva convito.
Invece ieri mi son detta: dai proviamo!
E il risultato è stato eccellente, ve la consiglio soprattutto se siete a dieta o comunque dovete stare attenti ai condimenti, infatti cucinata al vapore mantiene intatti i sapori, ma con pochi grassi! E voi avete mai provato a farla?

Alla prossima ricetta!

Nea!

Frittata di tonno e cipolle di Tropea Bimby

Valida per: BIMBY TM5 / TM31

40 minuti Tempo
3 Porzioni
Costo
Difficoltà

Ingredienti

  • 3-4 uova (io avevo 3 albumi rimasti e ho aggiunto soltanto 1 uovo intero)
  • 1 scatola da 80 gr di tonno (io ho usato quello al naturale)
  • sale e pepe q. b.
  • 1 cucchiaio di parmiggiano reggiano
  • 1 cipolla di Tropea
  • 700 gr di acqua

Preparazione

Mettere nel boccale la cipolla, tritare: 5 sec. vel. 6, unire gli altri ingredienti tranne l’acqua, amalgamare: 35 sec. Antiorario vel. 3. Foderare il vassoio del Varoma con della carta da forno bagnata e strizzata, versate all’interno in composto, coprire con un foglio di alluminio e chiudere con il coperchio. Nel boccale pulito versare l’acqua con del sale, posizionare il Varoma e cuocere: 30 min. Varoma vel. 1. Impiattare e servire… Buon appetito!

Il mio consiglio

Visto che la frittata al vapore risulta un po' anemica e quindi pallida, se la preferite più colorita potete passarla giusto 5 minuti sotto il grill del forno.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Rating: 2.8. From 9 votes.
Please wait...

Ricette Simili

6 commenti su “Frittata di tonno e cipolle di Tropea Bimby

  1. eleluna

    Meravigliosa idea per la cena di stasera!!Domanda:ma perchè va coperta con un foglio di alluminnio?io quando la faccio non la copro…ho sempre sbagliato???Grazie!!!

    1. Nea

      Ciao, onestamente non saprei. Provo ad azzardare, forse per il mantenimento del calore! Ma se l'hai già fatta, senza l'alluminio e ti è venuta lo stesso, allora è indifferente! Proverò comunque ad indagare meglio. Buona serata! 🙂

    1. Nea

      Ciao Ari, io tutte le frittate che ho fatto e visto fare cuocevano sempre per 30 minuti, anche perchè se provi per meno tempo le uova risultano ancora liquide. Forse a quella dimostrazione che sei andata era con un uovo soltanto. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Effettua l'accesso

Non hai un’account? Registrati qui
0