Pan Brioche con il Bimby

Pan Brioche con il Bimby

Guarda la VideoRicetta del Pan Brioche di Montersino Bimby

10
11604

Ok, ok la smetto! Dite che sto esagerando con Montersino? Giuro che per ora è l’ultima sua ricetta che pubblico. Per ora. 😉

Avevo già pubblicato una ricetta per fare il Pan Brioche, ma quella di oggi è davvero super e per dimostrarvelo ho preparato anche la videoricetta!!

Oggi c’è un’occasione per festeggiare, è il compleanno della mia sorellina, AUGURI NOEMI!! <3

Ma la ricetta la dedico anche a tutti voi, che ogni giorno siete sempre di più!!
So che lo ripeto spesso e sembra scontato ma è grazie a voi che sono arrivata ad un traguardo incredibile: 30’000 fan su Facebook, davvero tanti. Grazieeeee!

C’è ancora un altro motivo per cui festeggiare: l’anniversario del blog, ormai sono arrivata a quota 3 anni (come passa il tempo!!) e anche se la data precisa è già passata (più o meno un mesetto fa), non importa oggi si festeggia lo stesso! 🙂

Auguriiii!!

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 4.1/5 (17 voti totali)
Pan Brioche con il Bimby, 4.1 out of 5 based on 17 ratings
  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Ingredienti

  • 500 gr di farina manitoba
  • 80 gr di latte intero
  • 15 gr di lievito di birra
  • 180 gr di uova intere (più o meno 3 uova)
  • 70 gr di zucchero
  • 15 gr di miele
  • 7 gr di rum
  • la scorza di 1/2 limone
  • 1/2 bacca di vaniglia (o 1/2 bustina di vanillina)
  • 180 gr di burro morbido
  • 7 gr di sale

Per spennellare

  • panna fresca q. b. (o latte)
  • 1 tuorlo

Preparazione

Sciogliere il lievito nel latte a temperatura ambiente. Mettere nel boccale la farina, il latte con il lievito, le uova, lo zucchero, il miele, il rum, la scorza del limone e i semi di vaniglia, impastare: 2 min. vel. Spiga. Aggiungere il burro ammorbidito e il sale, impastare: 3 min. vel. Spiga. Riprendere l’impasto e lavorarlo con le mani per qualche minuto, riporre in una ciotola capiente, coprire con la pellicola trasparente e lasciar lievitare fino a che il volume sarà raddoppiato, quindi impastare nuovamente e riporre, sempre coperto con la pellicola, in frigorifero per 3 ore (io l’ho lasciato tutta la notte). Trascorso il tempo, formare delle brioche della forma che preferite e disporle su una teglia ricoperta di carta forno a lievitare fino a che il volume sarà raddoppiato, possibilmente in ambiente tiepido (io l’ho messe in forno con la luce accesa). Una volta lievitate, spennellare con il tuorlo e la panna (o il latte) ben amalgamati e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa. Lasciar raffreddare completamente e servire… Buon appetito!

10 COMMENTI

  1. Ciao, tu intendi il lievito di birra secco in questa ricetta vero?se usassi quello fresco in panetto va bene lo stesso?in che quantità però?grazie, bellissima ricetta.

  2. Fatta sabato e devo dire che è davvero ottima. Credo che con delle gocce di cioccolato all’interno venga più ricca ma essendo quaresima ho evitato il di più anche perchè può essere mangiata con burro e marmellata, nutella oppure semplicemente calda senza niente dentro…Brava Nea…Continua così con Montersino visto che anche io sono una sua fan…

    • Ciao Luana, sono felicissima che ti sia piaciuta. Hai ragione è buonissima e di Montersino mi sono praticamente innamorata, “culinariamente” intendo. 😉 Bacione

  3. Molte grazie x la risposta chiara e veloce.Anche io sono uuna fan di L.M ,ti prego continua ad adattare le sue ricette al bimby.Ciao

  4. ciao ,non so xchè ma non riesco ad iscrivermi al tuo blog x ricevere le tue ricette via emai.Se puoi aiutami indicandomi casa devo fare.Grazie .

  5. aiutoooo … a me la palla liscia ed elastica non si e’ proprio formata, anzi all’interno del boccale, l’impasto era tutto “sparato” sulle pareti e burroso. Ho provato a metterlo in frigo per riuscire a lavorarloaggiungendo un po’ di farina…ma poi non ha lievitato ! Cosa puo’ essere successo ?

LASCIA UN COMMENTO

Registrati e/o effettua l'accesso
per stampare la ricetta!
E' gratis! :)


Per registrarti clicca sul link "Accedi" in alto a destra.

Se invece hai già effettuato l'accesso, clicca sull'icona "Stampa" in fondo alla ricetta.

Pin It on Pinterest

Share This