Pasta di zucchero senza glucosio Bimby

Pasta di zucchero senza glucosio Bimby

Guarda la VideoRicetta della Pasta di zucchero Bimby

  • Tempo
  • Spesa
  • Persone
    + 5
  • Difficoltà

Finalmente dopo tante richieste eccovi accontentati con la ricetta per preparare la pasta di zucchero e dopo tempo aggiorno anche il canale di YouTube con una nuova videoRicetta! icon smile Pasta di zucchero senza glucosio Bimby

Ammetto che continuo a rimanere restia all’uso di queste decorazioni, non fraintendetemi sono bellissime e chi ne fa uso è certamente un vero e proprio artista, mi è bastato vedere le realizzazioni del Boss delle Torte alla tv e ne sono rimasta sbalordita, ma io continuo a rimanere fedele alla panna montata per ricoprire le torte, anche se in assoluto preferisco quelle della nonna, caserecce e ricoperte solo di zucchero a velo… lo so, sono noiosa ma abbiate pazienza. icon biggrin Pasta di zucchero senza glucosio Bimby

Tornando alla ricetta, questa che vi propongo è la versione senza glucosio, ingrediente che non avevo assolutamente idea dove reperire e senza troppi sbattimenti ho ripiegato sul miele, grazie anche alla ricetta di Giulia di GiKitchen (ve l’avevo già detto ma lo ripeto, seguitela, perchè è davvero un vulcano di idee).

Spero di rendere felice qualcuno con la ricetta di oggi e la trovo perfetta per augurarvi un weekend pieno di creazioni zuccherose. icon smile Pasta di zucchero senza glucosio Bimby

Alla prossima ricetta!

Nea!

VN:F [1.9.22_1171]

Ti piace questa ricetta?

Voto: 3.5/5 (14 voti totali)
Pasta di zucchero senza glucosio Bimby, 3.5 out of 5 based on 14 ratings
Stampa | Scarica PDF | Ingrandisci la Ricetta

Ingredienti

  • 30 gr di acqua ghiacciata
  • 5 gr di gelatina (2 fogli e mezzo)
  • 500 gr di zucchero a velo
  • 50 gr di miele
Stampa | Scarica PDF | Ingrandisci la Ricetta

Preparazione

Mettere la gelatina tagliata a pezzetti (in modo che si bagnino tutti) in ammollo per 10 minuti nell’acqua ghiacciata. Versare sia la gelatina che l’acqua nel boccale, sciogliere: 1 min. 50° vel. 1, aggiungere il miele, sciogliere: 1.30 min. 50° vel. 1. Azionare il bimby a vel. 5 e aggiungere lo zucchero a velo setacciato a cucchiaiate per 1 minuto più o meno. Prendere l’impasto e adagiarlo su una spianatoia ricoperta di zucchero a velo e lavorarla con le mani fino a formare una palla non troppo appiccicosa, in tal caso aggiungere altro zucchero a velo. Ricoprirla con la pellicola trasparente e tenere a riposo in una scatola di latta almeno per 30 minuti prima dell’utilizzo e colorarla… Buon appetito!

Stampa | Scarica PDF | Ingrandisci la Ricetta

Il mio consiglio

  • Usare sempre zucchero a velo sul piano da lavoro e mai farina
  • Riporre al riparo ricoperta di pellicola e dentro una scatola di latta, si conserva fino a 2 mesi
  • Colorare la pasta di zucchero successivamente e mai durante la preparazione e usare sempre guanti usa e getta
  • Lasciar riposare almeno 30 minuti la pasta prima di colorarla e quindi usarla.
Stampa | Scarica PDF | Ingrandisci la Ricetta

RICETTE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE

Marmellata di pompelmo Bimby

0 240
Cupcake alla carota Bimby

0 771
Cupcake senza Nichel Bimby

0 763
  • anna maria

    Perfetta!!! Ma l’ho dovuta impastare solo per pochi secondi, visto che si stavano sforzando troppo le lame!!
    Ho continuato a lavorarla per meno di un minuto con le mani!
    Voglio dare un solo consiglio a chi la dovra’ fare……. Aggiungete allo zucchero a velo fatto col bimby sempre il 3% del peso dello zucchero, di amido di mais altrimenti nn si addensa e ci vuole il doppio della dose di zucchero!
    Quindi in questo caso 15 gr di amido :D

    • Nea

      Ottimo consiglio, lo aggiungerò alle note, grazie 1000. :)

  • Diletta

    Io ho fatto il fondente giovedì per guarnire la torta per il compleanno di mia figlia e devo dire che è venuta perfetta! Anche io come Annamaria ho dovuto continuare ad impastare a mano il fondente di zucchero ma mi é bastato aggiungere un po’ di zucchero a velo e si è addensato subito senza bisogno di altro. In passato avevo usato un’altra ricetta ma devo dire che questa qui é nettamente superiore! Infatti rimane morbido anche dopo ore di frigorifero! Così quando vai a tagliare la torta fai sempre bella figura!!!!
    Quindi non posso far altro che ringraziare Nea per questa ricetta perchè la mia torta ha avuto proprio un gran successo!!!!
    Ciao

    • Nea

      Ciao Diletta. Ti ringrazio tantissimo per quello che hai scritto, è così bello leggere commenti del genere, soprattutto dopo alcuni negativi. :)
      Sono felice che sia stato un successone, bravissima e torna presto a trovarmi.
      Un bacio grande. :)

  • http://lulada DANIELA

    ma la dose della gelatina è giusta!!!

    • Nea

      Se la tua era una domanda, la risposta è si. :)

  • teresa

    La provero’ subito, e aggiungero’ l’amido.

  • Barbara

    Ciao Nea, perchè deve essere colorata successivamente?

  • antonia

    E’ proprio neccessario utilizzare la gelatina? Vorrei preprare la pdz da moltissimo tempo ma x la presenza della gelatina non ho mai provato.Grazie x le risposte

  • antonia

    E’ proprio necessario utilizzare la gelatina?Non si puo essere sostituita con altro?Vorrei preparare la pdz da molto tempo ma non lo mai fatto x la presenza della gelatina.trovo lo sciroppo di glucosio nei negozi specializzati in prodotti dolciari.Grazie x la risposta.

  • mariateresa

    bisogna x forza mettere a riposare nella scatola di latta?

    • ylenianea

      Ciao Mariateresa, puoi metterla dove vuoi, l’importate è che sia coperta di pellicola e in posto al buio. :)

  • anna

    Mi hanno consigliato do comprarlo lo zucchero a velo va bene quello del supermercato o
    lo devo fare con il bimby? Grazie

    • ylenianea

      Ciao Anna, si va benissimo anche quello comprato. :)